Seguici

Calcio

Calcio Lecco, Fall: «Vittoria del campionato? Questa squadra non si fermerà lì»

Il centravanti senegalese parla, per la prima volta in assoluto, anche degli obiettivi ulteriormente raggiungibili dalla squadra bluceleste

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 2 minuti

Un Ameth Fall carico, motivato e con lo sguardo rivolto al futuro a medio termine. Considerato che l’appetito vien mangiando, c’è da credere che la capolista del girone “A” di Serie D non smetterà improvvisamente di correre una volta arrivata al dunque. Guardando e ascoltando il centravanti senegalese, si tende invece a pensare che qualsiasi partita si presenterà di fronte sarà affrontata con l’obiettivo della vittoria, con la possibilità di raggiungere un record assoluto e incidere la storia del calcio nazionale.

Il Lecco ha chiuso una settimana derivante dal pareggio di Chieri: «Li incontrati più volte, sono una squadra veramente buona. Pensavo di vederli al secondo posto visto il valore della loro rosa. Se facciamo il Lecco, comunque, non ce n’è per nessuno, nel secondo tempo siamo usciti con gli esterni, se giochiamo così non abbiamo limiti. Mio ingresso? L’arbitro mi ha fischiato sempre contro nei contrasti e quei palloni per noi sono importanti a ridosso del novantesimo. E’ stato un peccato subire il pareggio.»

Ora lo Stresa, con tutti i rischi di figuracce che ne conseguono: «Devi sempre affrontare le gare con la testa giusta, ma vedo una squadra sempre motivata e sul pezzo. Non abbiamo paura per il prossimo impegno, dopo aver raggiunto l’obiettivo continueremo a voler vincere le partite; ci sono in gioco il record, la Sanremese in trasferta… Le motivazioni sono tutto nella vita».

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio