Seguici

Calcio

Calcio Lecco, sai solo vincere: Segato e Pedrocchi firmano la prova di forza a Sanremo

Ennesimo acuto della squadra bluceleste, che al “Comunale” mette in mostra ancora una volta il suo strapotere all’interno del raggruppamento “A”

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 3 minuti

I motivi per cui la Calcio Lecco sta ventitrè punti sopra la Sanremese i blucelesti li hanno ribaditi direttamente al “Comunale”: di fronte ai volitivi biancoazzurri, frenati a quota un-tiro-uno, la squadra guidata da mister Marco Gaburro ha opposto classe e cinismo, cristallizzando il divario tecnico con Segato e Pedrocchi. Bravi, i due, a concretizzare il rigore, secondo stagionale, conquistato da Silvestro e il cross messo al centro da Lisai grazie a una volèe mancina di rara bellezza. Il secondo tempo, in fondo, lo si ricorderà per un paio di parate di Manis e per il rientro in campo di Guillermo Pèrez, assente dal campo dal 14 ottobre per la fascite plantare.

A fine partita un altro pezzo di festa sotto il settore ospiti, gremito da centinaia di tifosi arrivati fino alle porte della Francia per godersi un assolo dell’armata bluceleste, prima degli altrettanti applausi tributati dai tifosi della Sanremese al Lecco: gesto inconsueto e che testimonia una certa cultura calcistica sulla Riviera di Ponente.

Prosegue, quindi, anche la rincorsa al record di punti e si palesa la possibilità di poter vincere il campionato con più di 25 punti di distacco, massimo storico che porta il nome della Tritium.

Sanremese 0-2 Calcio Lecco 1912 (0-2)

Marcatore: Segato (L) rig. al 10′ pt; Pedrocchi (L) al 38′ pt.

Sanremese (4-3-3): Manis; Giubilato, Videtta, Spinosa, Molino, Calderone (1′ st Rotolo), Montanaro, Taddei, Lo Bosco, Sadek, Scalzi (Gagliardi dal 23′ pt). A disp. Morelli, Anzaghi, Castaldo, Minasso, Ciotoli, Guida, Acampora. All. Alessandro Lupo.

Calcio Lecco 1912 (4-3-3): Safarikas, Alborghetti, Samake, Malgrati, Merli Sala; Pedrocchi, Segato (dal 35′ st Perez), Dragoni (dal 17′ st Moleri); Lisai, Silvestro (dal 23′ st Draghetti), Capogna (dal 28′ st Fall). A disp. Belladonna, Meneghetti, Nocerino, Napoli, Vai. All. Marco Gaburro.

Arbitro: Samuele Adreano di Prato (Cordella di Pesaro e Robustelli di Albano Laziale).

Note: spettatori 800 circa; ammoniti: Taddei, Gagliardi (S) e Pedrocchi (L); recuperi 2′ e 4′.

Condividi questo articolo sui Social
.
.
.
.

Lecco Channel Web Radio

LECCO CHANNEL NEWS TV

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio