Seguici

Volley

Picco Lecco, ad Alseno suona la sesta sinfonia: avvio in salita, poi la capolista firma la rimonta con il brivido

Le biancorosse faticano oltremodo a piegare la resistenza di una volitiva Conad Alsenese, che presenta percentuali decisamente migliori in ricezione per tutta la gara

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 3 minuti

Aggiorniamo il conto: sei su sei per l’AcciaiTubi Pallavolo Lecco Alberto Picco, che sbanca anche il campo della Conad Pallavolo Alseno penultima e prosegue la sua corsa solitaria in vetta alla classifica, portandosi a +3 sulla prima inseguitrice. La capolista soffre e sbanda, poi sistema le cose e conduce in porto la nave “Vittoria” nonostante un finale thrilling, che rischia di rimettere incredibilmente in carreggiata le padrone di casa, brave a crederci fino all’ultimo pallone.

La gara: si apre in salita, poi la rimonta e i brividi finali

Come detto, l’AcciaiTubi soffre e non poco a imporsi in Emilia-Romagna: la Conad parte subito al comando della gara (6-8), poi sfrutta la fase centrale del primo set per piazzare un allungo importante (16-10, 21-14) e conquistare il primo set (25-17). Discorso diverso per il secondo parziale, condotto dall’inizio alla fine (6-8, 11-16) dalle lecchesi nonostante un’ultima parte in sofferenza (21-19, 22-22, 25-23). Da segnalare l’ingresso in campo, a metà frazione, di Giada Bianchi al posto di Francesca Dalla Rosa, uscita acciaccata e con tre punti all’attivo.

Il leit-motiv si replica anche nel corso del terzo set (6-8, 16-10), ma evita alla Picco Lecco dei battiti alti di troppo (21-16, 25-21). Nel quarto parziale le biancorosse accelerano nella fase centrale (16-13, 21-15), poi faticano maledettamente a mettere a terra il punto decisivo (24-18, 25-23).

Martinelli top scorer, si soffre in ricezione

I numeri parlano chiaro: la Picco Lecco vista ad Alseno ha accusato particolarmente in ricezione e difesa, toccando solo il 14% in ricezione perfetta e il 33% in ricezione positiva a livello di squadre, decisamente inferiore al 24% e 48% della Pallavolo Alsenese. A livello offensivo, invece, è tornata a brillare Martina Martinelli, a segno in 17 occasioni. Positive le gare di Arianna Lancini (14 punti, 10% ricezione perfetta), e Giada Bianchi (15 punti), in doppia cifra come capitan Martina Focaccia (12 punti); serata di sofferenza per Lucrezia Formenti (11% ric. perfetta, 28% positiva), messa a dura prova soprattutto da Dall’Acqua (16 punti, 63% di efficienza) e da una più imprecisa Visintini (22 punti, 20% di efficienza). Pesano, tanto, nell’economia del match i 16 errori offensivi commessi da entrambe le squadre, “bagnati” dagli 11 muri della Picco e dagli 8 innalzati dall’Alsenese.

(Foto Luca De Cani)

Conad Alsenese 1-3 AcciaiTubi Picco Lecco (25-17, 23-25, 21-25, 23-25)

Conad Alsenese: Dall’Acqua 16, Visintini 22, Lancini M. 2, Fanzini 12, Tosi 3, Fava 8, Marcone 4, Rovellini, Pastrenge (L). Ne: Nichelini, Amasanti, Visconti, Frigeri, Candio (2L). All. Simone Mazza.

Picco Lecco: Lancini 14, Martinelli 17, Dall’Igna 3, Focaccia 12, Gerosa 5, Bianchi 15, Dalla Rosa 3, Formenti (L). Ne: Esposito, Mandaglio, Mainetti, Ratti. All. Gianfranco Milano.

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Volley