Seguici

Basket

Questo Basket Lecco non si ferma più: espugnato anche il parquet di Pavia

Grande inizio di partita per i ragazzi di coach Eliantonio, costretti a subire il ritorno dei padroni di casa nella fase centrale. A inizio quarto periodo il sorpasso e l’allungo decisivi, trascinati da Mascherpa, Sanna e Trentin. Finale 75-78

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 3 minuti

Un’altra vittoria. Un altro capolavoro. Forse uno dei migliori della stagione. Il Basket Lecco espugna il parquet di Pavia, tra le formazioni più forti del girone B di Serie B, per un successo che vale il quarto posto in coabitazione con Monfalcone a quota 26, a due lunghezze dal terzo posto, staccando proprio la stessa Pavia.

Partita dai due volti. La partenza è super per i blucelesti di Riccardo Eliantonio, trascinati da uno scatenato Trentin. Vantaggio massimo di 11 punti, il primo quarto si chiude sul 17-24. Stefanini da tre fissa il +13 in apertura di secondo quarto, poi pian piano Pavia rientra, sospinta dalle tante cose utili di Venucci. All’intervallo lungo è 38-41.

L’inerzia del match è dalla parte dei pavesi, che sorpassano e allungano subito, sempre con Venucci protagonista (alla fine per lui 24 punti, 8 assist, 4 rimbalzi). Ancora Trentin per il pareggio al 26′ (52-52), a simboleggiare la volontà dei blucelesti di non mollare la presa. Sul finire di quarto Sacchettini cerca lo strappo dei padroni di casa, Sanna accorcia dalla lunetta: 61-57.

Il Lecco rientra subito col piglio giusto e in 30″ ribalta il match con la tripla di Stefanini e il canestro di Mascherpa. La bomba di Casini consegna il + 6 al 33′, si prosegue di botta e risposta fino al -3 di Nasello al 37′. Il finale è da cuori forti: la tripla di Torgano a meno di un minuto dalla sirena permette a Pavia di stare a un possesso di distanza, Benedusi va in lunetta ma ne sbaglia uno e dopo il time-out Casini prende un fallo fondamentale per chiudere dalla lunetta: 75-78 per il Lecco.

Tra i blucelesti cinque in doppia cifra, Sanna ne mette 18 (3/4 da tre) con 9 rimbalzi mostrando la sua grande utilità, Mascherpa mvp con 13 punti, 9 rimbalzi e 6 assist.

Il tabellino del match

Omnia Basket Pavia – Gimar Basket Lecco 75-78 (17-24, 21-17, 23-16, 14-21)
Omnia Basket Pavia: Mattia Venucci 24 (4/8, 2/6), Ferdinando Nasello 16 (7/13, 0/1), Marco Torgano 12 (3/3, 2/5), Alessandro Spatti 9 (2/9, 1/1), Nicolò Benedusi 5 (2/2, 0/3), Mohamed Toure 4 (2/4, 0/3), Filippo Fazioli 3 (0/0, 1/4), Michael Sacchettini 2 (1/4, 0/0), Andrea Mazzoleni 0 (0/0, 0/0), Nicholas Dessì 0 (0/0, 0/0), Carlo Arnone 0 (0/0, 0/0), Luca Botteri 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 15 / 21 – Rimbalzi: 34 9 + 25 (Nicolò Benedusi 8) – Assist: 20 (Mattia Venucci 8)
Gimar Basket Lecco: Massimiliano Sanna 18 (3/6, 3/4), Giulio Mascherpa 13 (4/8, 1/7), Fabio Stefanini 13 (2/4, 3/4), Juan marcos Casini 12 (3/5, 1/2), Carlo Trentin 10 (5/9, 0/0), Giacomo Bloise 7 (2/4, 1/5), Giovanni Romano 5 (1/2, 1/2), Tommaso De gregori 0 (0/2, 0/0), Matteo Favalessa 0 (0/0, 0/0), Marco Vitelli 0 (0/0, 0/0), Kiryl Tsetserukou 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 8 / 17 – Rimbalzi: 36 9 + 27 (Giulio Mascherpa 9) – Assist: 17 (Giulio Mascherpa, Giacomo Bloise 6)

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Basket