Seguici

Calcio

Serie D, si scaldano i motori per NibionnOggiono-Casatese. Scanzorosciate per rinascere, alt per Crema e Seregno

La sfida tra le due lecchesi è la portata più gustosa del menù di giornata, nuovamente falcidiato dai rinvii. Nelle zone alte la Real Calepina può tentare di approfittare momentaneamente

Mattia Iori, pedina preziosa per i padroni di casa BONACINA/LCN SPORT
Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 4 minuti

Al solito ormai la sola quarta serie in campo, con NibionnOggiono e Casatese pronte a darsi battaglia tra loro: la sesta giornata del girone B propone infatti la sfida tutta lecchese. Al “De Coubertin” di Oggiono, domani alle ore 14.30 scoccherà l’ora della battaglia, in un match come già detto ricco di tanti incastri e sottotrame, che impreziosiranno ancor più l’importanza di un inedito derby per la categoria.

Sfide nella sfida

L’inaspettata, forse neanche troppo, sconfitta della Casatese nell’ultima sfida con la Virtus CiseranoBergamo offre ancor più carica alla formazione di Tricarico, determinata a mettere le cose in chiaro. Sebbene infatti nemmeno la compagine di Commisso stia per nulla sfigurando, la percezione della differenza tra le due forze permane. Questa concerne non solo lo status, ma anche l’assortimento, la qualità, il dominio: un misto di detto-non detto, che però “si sa”, per così dire. Il NibionnOggiono ha sfoderato un campionato di assoluto rispetto nella stagione passata, ed è indubbio che la truppa biancorossa, sin dall’inizio, non abbia fatto a meno di sognare di replicare un simile percorso. Forse anche oltre?

A Crema l’esordio con sconfitta, poi quattro risultati utili per il NibionnOggiono MANGILI/LCN SPORT

C’è poi il discorso mercato, con alcuni dei colpi del DS Viganò che in estate ha attinto proprio al bacino rossoverdeblù (Isella, Perego, Gambazza). Inevitabile che molta attenzione vada ad incentrarsi sull’ex capitano dei padroni di casa, reduce da una storia quasi decennale a difesa di quei colori. Oltre ad Isella anche Perego era un punto di riferimento assoluto per Commisso, il quale però si sta dimostrando capace di costruirne altri. Sull’altro fronte, a Tricarico il merito di non aver intaccato le colonne portanti del vecchio gruppo Casatese, impreziosito poi (a dir poco) con i nuovi perni quali proprio quelli arrivati da Oggiono.

Una partita senza pronostico, dove è anche difficile stabilire che cosa possa davvero fare la differenza. Banale parlare di atteggiamenti o motivazioni, impossibile non averne. Ciò che è chiaro è che l’esito della gara (attenzione anche all’entità dello stesso), ne vogliano o meno i diretti interessati, anche smorzando a parole, non potrà non cambiare un po’ della consapevolezza, a 360 gradi.

Isella a colloquio con mister Tricarico MANGILI/LCN SPORT

Le altre gare

Crema ai box, e niente gara interna col Breno: la formazione di Domizzi al momento è prima alla pari della Casatese, che ha beneficiato però di un match in più. Fermo anche il Seregno, che non scenderà in campo a Ponte San Pietro, così come il Caravaggio sul terreno della Tritium; solo tre le gare giocate dagli ultimi avversari del NibionnOggiono.

La Real Calepina, ancora imbattuta e che se la vedrà in casa della Vis Nova Giussano, è forte di un ritrovato Giangaspero e di una crescente autostima collettiva. Questo aspetto servirebbe come non mai allo Scanzorosciate, per il quale si prospetta l’occasione di mettersi alle spalle un inizio sofferto, e tornare a macinare gioco e punti: quella col Brusaporto a domicilio è una battaglia da vincere assolutamente.

Il Villa Valle va in Veneto contro il Sona, ancora a secco di vittorie, mentre per l’ottimo Sporting Franciacorta impegno in trasferta con la rinvigorita Virtus CiseranoBergamo. Gara di metà graduatoria tra due formazioni che dovrebbero strizzare l’occhio più alla parte soprastante: tra Fanfulla e Desenzano Calvina non dovrebbe mancare lo spettacolo.

La classifica

La situazione di classifica dopo le prime cinque gare MANGILI/LCN SPORT

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio