Seguici

Calcio a 5

Saints Pagnano, successo da doppia cifra nel derby lombardo a Merate: i padroni di casa schiacciano Milano 10-7

Dopo una prima frazione nettamente al di sotto della sufficienza, chiusa su un parziale di 3 a 1 in favore di Milano, i Saints rientrano in campo agguerriti e arrivano a toccare la doppia cifra di realizzazioni

Grande vittoria per i ragazzi di Lemma nel primo match interno MANGILI/LCN SPORT
Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 3 minuti

Una vittoria d’oro per i ragazzi di Lemma, dopo il pareggio esterno di Venezia: in quel di Merate, i Saints Pagnano distruggono il Milano grazie a una seconda frazione sontuosa. Il primo tempo ha purtroppo offerto una delle facce peggiori della compagine meratese, raramente vista così spenta e imprecisa; nella ripresa non vi è stata storia alcuna, con i locali bravi a sovvertire l’andamento sbagliato della prima parte di gara. Tante le marcature, che sarebbero anche potute essere di più, ed un paio di gol “di troppo” concessi nel finale, ma poco importa: tre punti in cascina e quota quattro in due gare. Sabato prossimo la sfida con la corazzata torinese L84, grande favorita del girone.

Primo tempo pessimo, Milano ha vita facile senza sforzo

Apre le danze Milano con la botta sottomisura di Silveira, dopo una respinta di Lovrenčič su Peverini. Pareggio Saints con Assi che chiude al meglio un tre contro uno condotto da Zaninetti. Un contropiede guidato da Peverini, con assistenza vincente per Gargantini, riporta avanti gli ospiti. C’è spazio anche per il 3-1, sempre in ripartenza, capitalizzata col tocco ancora da distanza ravvicinata di Silveira.

Saints schierati per il saluto iniziale MANGILI/LCN SPORT

Ripresa Saints da manuale, gara totalmente ribaltata

Cambia la musica nella ripresa: Mejuto approfitta subito di un pasticcio difensivo milanese e accorcia le distanze. La botta da fuori di D’Aniello regala il 3-3, mentre ancora l’argentino Mejuto mette la firma sul sorpasso. Ritrova la via del pari Milano, con la doppietta personale anche per Gargantini. Da lì a poco però i meratesi si riportano avanti con Zaninetti, che raccoglie un disimpegno errato e scarica con violenza e precisione all’angolino. Assi concede poi il primo vantaggio più largo, portando i suoi sul 6-4 poco prima della metà della seconda frazione.

Milano non demorde e al dodicesimo trova il gol da misura ravvicinata con Casagrande, ma è costretto a incassare il tiro libero di Assi non molto più tardi. Forse abbastanza frettolosamente, gli ospiti decidono di optare per il portiere di movimento, ma regalano subito il gol della tripletta anche a Mejuto, che manda i Saints sul +3. Delizioso scambio in velocità tra Zaninetti e Carabellese, col secondo poi che regala un assist al bacio per il capitano locale di giornata, vista l’assenza per squalifica di Luca Mauri. Siamo dunque 9-5, ma non basta: lob da centrocampo di Mejuto a porta sguarnita e sono dieci, doppia cifra. I ragazzi di Lemma si divorano ancora qualche occasione, mentre per Milano Silveira sbaglia un libero, ma insacca poi la personale tripletta, ancora sotto misura. Pregevole infine il destro all’incrocio di Migliano Minazzoli, ultima marcatura di un ricco 10-7 in favore dei meratesi.

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio a 5