Seguici

Calcio

Serie D, due match nel weekend: trasferte insidiose per le ambiziose Seregno e Crema

I brianzoli tenteranno di allungare ma avranno di fronte il Ponte San Pietro fresco di cambio in panchina, mentre il Crema vuole ritrovare i tre punti col Caravaggio e riaffermarsi in quota

Brianzoli in cerca del +3 sulla Real Calepina SEREGNO CALCIO
Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 2 minuti

Da domenica 6 dicembre ripartirà la regolare marcia della Serie D, con anche NibionnOggiono e Casatese pronte a tornare in campo nel girone B. Nel weekend alle porte ci sarà spazio per due degli ultimi recuperi ancora da giocare, e sul terreno di gioco si vedranno due delle più interessanti compagini, Seregno e Crema, che potranno dare così forma più definita ai piani alti della graduatoria.

I ragazzi di Franzini, dopo il non troppo impegnativo 3-0 del “Ferruccio” contro la Vis Nova Giussano, si disimpegneranno al “Legler” di Ponte San Pietro. La compagine di orobica è sì il fanalino di coda del campionato, ma può contare sulla freschezza e sulla carica per il ritorno di mister Giacomo Curioni. Il Seregno parrebbe non avere alcun problema in caso di corretto approccio alla gara, concentrato, cinico: in caso contrario, ecco che l’entusiasmo dei locali, senza nulla da perdere, potrebbe dire la propria. Trasferta anche per il Crema, che dopo il pareggio interno col Breno è costretto ad un ritardo di un punto dal Seregno: contro il Caravaggio, imbattuto nelle quattro gare giocate, Domizzi e ciurma cercheranno di infliggere agli orobici il primo ko.

Le altre gare ancora da recuperare

Da definire
Recupero 4^ giornata (Domenica 18 ottobre)
Vis Nova Giussano-Caravaggio
Recupero 5^ giornata (Domenica 25 ottobre)
Desenzano Calvina-Sona

Classifica

La classifica aggiornata dopo gli ultimi recuperi MANGILI/LCN SPORT

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio