Seguici

Calcio

Calcio Lecco, Fracchiolla: «Stiamo facendo cose straordinarie. “Ko” con la Pro Patria ci ha tolto pressioni. D’Agostino ha completato la crescita»

Il Direttore Sportivo bluceleste ha parlato a lungo della stagione in corso, che vede le Aquile veleggiare tra il quarto e il sesto posto della classifica da tutto l’anno

Domenico Fracchiolla BONACINA/LCN SPORT
Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 3 minuti

Nel corso del fine settimana Domenico Fracchiolla, Direttore Sportivo della Calcio Lecco 1912, è intervenuto durante la diretta Instagram del programma “Taca La Marca” condotto da Domenico La Marca, parlando a lungo della stagione in corso in casa bluceleste. Questo l’estratto del suo intervento.

«Qualcosa di straordinario»

Sul lavoro del direttore ai tempi del Covid:
«Purtroppo per il mio metodo di lavoro non ho potuto girare molto, anche per evitare tante cose. Ciò limita la mia idea di fare calcio, nonostante ciò stiamo programmando l’attività futura e sto seguendo tutti i movimenti in “C”. In generale dobbiamo lavorare al massimo, tutelando le proprietà e i presidenti».

Sulla società Lecco:
«Stiamo facendo un qualcosa di straordinario, in una piazza dove davvero si sente il calore della tifoseria, che nonostante le tante complicazioni, c’è stata vicina, come nelle vittorie nei derby con il Como. Siamo una società giovane che in questo campionato è sempre stata nelle prime cinque in classifica, un risultato importante, se pensiamo che il Lecco l’anno scorso ha evitato per un soffio i play-out. Abbiamo portato giocatori importanti per la categoria e soprattutto abbiamo già raggiunto la qualificazione ai prossimi playoff».

Sugli acquisti importanti e Simone Iocolano:
«Volevamo alzare l’asticella e siamo riusciti a prendere giocatori importanti, tra i quali Iocolano. Con il ragazzo non ci sono stati problemi come del resto con il Monza, dal quale sono arrivati anche i vari Lora, Giudici e Galli. Sicuramente la presenza di un tecnico come D’Agostino è stato un altro fattore determinante. Sono orgoglioso, essendo il direttore sportivo più giovane tra i professionisti, di poter fare affidamento su questi calciatori che hanno vinto dei campionati, così da comprendere appieno la loro mentalità».

Sulle riforme da attuare in “C”:
«Bisogna riformulare i campionati, inserendo una categoria cuscinetto come lo era in passato la Serie C2, così da rendere più facile il passaggio tra i professionisti. Una “C” unica con meno squadre potrebbe rendere ancora più appetibile il format dal punto di vista televisivo. Ovviamente sono necessari interventi normativi per tutelare i tesserati e le società in “D” come del resto anche per i giovani in terza serie si potrebbe inserire il contratto di apprendistato».

Sull’assenza dei tifosi:
«Prima delle gare guardo i video della Curva Nord del Lecco, davvero mi viene da piangere se penso che non abbiamo potuto avere i nostri tifosi al nostro fianco in una stagione del genere, basti pensare alle vittorie con Como e Renate. Mi auguro di poter esultare presto insieme a loro, sarebbe fantastico in uno stadio come il nostro».

Su mister Gaetano D’Agostino:
«È un tecnico giovane che ha saputo cogliere le opportunità che si sono presentate. È partito da Anzio in “D” e in un contesto complicato per lui abituato ad altre categorie, dimostrando qualità umane uniche. L’anno scorso a Lecco ha fatto un qualcosa di eccezionale salvando la squadra che sembrava destinata alla retrocessione. Ha completato il suo percorso di crescita in “C”».

Sulla corsa play-off:
«La sconfitta con la Pro Patria in qualche modo ci ha liberati da alcune pressioni, visto che forse erano prematuri alcuni discorsi in merito alla vittoria del campionato. Abbiamo puntato su un gruppo nuovo insieme al mister, cercando di costruire una squadra che offre un calcio propositivo ed aggressivo. Sicuramente cercheremo di raggiungere il miglior piazzamento in ottica playoff, competizione nella quale cercheremo di mettere in mostra le nostre caratteristiche».

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio