Seguici

Scherma

Sofia Brunati vola a Tokyo: sarà sparring partner ai Giochi

La giovane atleta paralimpica del Circolo della Scherma Lecco è stata convocata dalla Federazione Italiana Scherma per le Paralimpiadi che si disputeranno in Giappone dal 25 al 29 agosto

Sofia Brunati del Circolo della Scherma Lecco
Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura < 1 minuto

Grande soddisfazione per Sofia Brunati, giovane atleta paralimpica del Circolo della Scherma Lecco, convocata dalla Federazione Italiana Scherma (Fis) per le Paralimpiadi di Tokyo che si disputeranno dal 25 al 29 agosto. Sofia, insieme a Cosimo Martini, Alessandro Paroli e Antongiulio Stella sarà sparring per gli atleti che gareggeranno nella capitale nipponica.

La missione italiana di scherma paralimpica è composta da Matteo Betti, Marco Cima, Edoardo Giordan, Emanuele Lambertini, Andreea Mogos, Rossana Pasquino, Loredana Trigilia e Beatrice Vio.

L’avventura olimpica dell’atleta lecchese comincerà l’11 agosto e terminerà il 22, secondo le disposizioni della Fis e del Cio. «Una convocazione, quella di Sofia, frutto del suo costante impegno e dedizione e dell’intenso lavoro dello staff tecnico del Circolo, sotto la guida del maestro Mirko Buenza – commentano dal Circolo della Scherma Lecco di Via Cantarelli – Facciamo a lei e a tutta la nostra nazionale di scherma paralimpica il nostro più grande “in bocca al lupo” per l’avventura di Tokyo!”

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Scherma