Seguici

Vela

RS 500, gran finale a Colico: Jakub Dobry e Tereza Dobra campioni del mondo

I cechi dominano la competizione iridata davanti agli olandesi, con gli italiani in grado di registrare ottimi piazzamenti

I vincitori sul podio finale
Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 3 minuti

Si è concluso il Campionato del mondo RS 500 nelle acque dell’Altolago, con tre prove nella giornata di venerdì andate in scena sfruttando la Breva in mezzo al lago (con vento fra i 6 e gli 8 nodi). Nella prima prova è giunto il successo dei cechi Jakub Dobry e Tereza Dobra, mentre nella seconda sono stati gli italiani i protagonisti, con Tommy Marchesi e Isaia Del Rosso davanti ad Alessandro Ballio e Francesca Ferrara. Nell’ultima prova, con il campo di regata orientato verso Gravedona, affermazione dei campioni del mondo uscenti Peter e James Curtis.

Nella classifica finale successo dei fratelli cechi Jakub Dobry e Tereza Dobra, rispettivamente 22 e 18 anni, del circolo TJ Lokomotiva di Plzen, sicuramente i migliori a interpretare il vento leggero e le condizioni del campo di regata; hanno messo in fila due vittorie, due secondi posti e due terzi posti.

Alle loro spalle gli olandesi Hylke Kooistra e Thomas Holewijn staccati di 23 punti, molto regolari; sul podio gli altri olandesi Jesper Overbeeke e Merle Meinhardt, vincitori di quattro prove ma incostanti. Quarti i fratelli ravennati Iacopo Roncuzzi e Federico Roncuzzi a pari punti con gli olandesi, alterni nelle loro prove, e quinti Tommaso Marchesi e Isaia Del Rosso, del locale Club PerSport, risaliti in classifica dopo un avvio difficile ma velocissimi nelle due ultime prove con più vento. In dodicesima posizione Pietro Frazzica e Diego Faricciotti, sempre di PerSport, al loro primo campionato del mondo.

Nella categoria Juniores invece sono emersi gli italiani: sette equipaggi nei primi dieci con al primo posto i fratelli Roncuzzi, secondi i talentuosi fratelli Beltrando, che si allenano sul Lago di Viverone, terzi Chiara Ballotta e Anna Denti, di PerSport.

Il miglior equipaggio femminile sono Sara Tkadeclova e Klara Houskova, della Repubblica Ceca, settime in classifica generale, seguite da Ballotta-Denti e da Giulia Rossi e Adriana Campanella. La classifica Family, caratteristica della Classe RS 500, è appannaggio sempre di Dobry e Dobra, fratelli vincenti anche nella categoria Mixed.

Questo il bilancio del Campionato di Adriana Campanella, presidente della Classe RS 500 Italiana: «Ci siamo divertiti, come sempre, io e Giulia; insieme puntavamo molto più in alto ma queste condizioni sono state davvero inaspettate e ci hanno colto di sorpresa, ma va bene così. Sono state giornate meravigliose perché hanno unito molto la flotta – ha spiegato – Peccato anche perché non siamo riusciti a far conoscere le tipiche condizioni di questa parte di lago: vento, sempre teso, regolare, lo scenario delle montagne. I riscontri da tutti gli equipaggi sono però buonissimi, una atmosfera bellissima. E poi sono contentissima per i risultati di noi italiani: un quarto e un quinto posto con Tommy e Isa che si confermano, Alessandro Ballio e Francesco Ferrara, come anche Pietro Frazzica e Diego Faricciotti in grande crescita e tutti che hanno dato il loro meglio. Bene così».

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Vela