Seguici

Calcio

Il Lecco prepara già il futuro: pronto il rinnovo per Tordini

Il giovane attaccante bluceleste ha un contratto di addestramento tecnico che scadrà a giugno 2022: il Lecco vuole blindarlo con un triennale, il primo da professionista

Mattia Tordini BONACINA/LCN SPORT
Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 2 minuti

Ha stupito tutti, e non solo a Lecco, per l’impatto avuto. Con 3 gol e 1 assist in 6 presenze Mattia Tordini si è preso con merito una maglia da titolare in questo primo scorcio di stagione all’ombra del Resegone, dov’è arrivato in estate a costo zero dopo l’estromissione del Novara Calcio dal campionato di Serie C. Con i piemontesi si era messo in luce soprattutto in Primavera, disputando poi una decina di spezzoni di gara anche con la Prima Squadra tra ottobre e dicembre, salvo poi venir chiuso dell’esplosione di Marco Zunno.

Arriva il rinnovo

In estate Fracchiolla ci ha visto lungo, facendogli firmare un contratto di addestramento tecnico, tipico passaggio per i 18-19enni che fanno la spola tra giovani e grandi. I classe 2002 che lo sottoscrivono percepiscono 10.665,00 euro lordi annuali, come da tabella pubblicata a maggio dalla Lega Pro; un contratto “leggero” per la società, ma che il Lecco oggi vuole logicamente rivedere: stando alle indiscrezioni, in via Don Pozzi è pronta una proposta triennale, con scadenza 30 giugno 2024, per blindare il giovane folletto piemontese, in passato scartato da Inter e Torino. La cifra? Minimo 14.397,00 euro lordi, come riportato nella stessa tabella.

Mattia Tordini BONACINA/LCN SPORT

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio