Seguici

Basket

Starlight, il debutto in Serie B a Milano è amaro

Vince il Sanga 54-46. Coach Stefano Zucchi: «Abbiamo pagato caro l’aggressività delle padrone di casa»

La Starlight Valmadrera 2021/22
Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 2 minuti

Amaro debutto nel campionato di Serie B di basket femminile per la SLS Starlight Valmadrera, con la compagine di coach Stefano Zucchi che si arrende 54-46 (20-13, 32-27, 42-35) sul campo del San Gabriele nel pomeriggio di domenica. Un debutto decisamente amaro per le biancoblu.

Le locali hanno dimostrato maggiore convinzione nei reparti e maggiore incisività in fase offensiva, trovando subito dei canestri importanti. Da rimarcare la buona prova della difesa locale. La Starlight ha commesso
qualche errore di troppo in fase conclusiva, e una mancanza di lucidità nei momenti cruciali del match, scegliendo anche conclusioni al tiro troppo affrettate.

«Partita difficile per la Starlight – commenta coach Zucchi – Il motivo è perché la squadra ha pagato molto l’aggressività delle locali. Abbiamo commesso degli errori, non c’è dubbio, e siamo mancati al tiro. La percentuale è decisamente bassa. Mi aspettavo un’altra partita – conclude Zucchi – ma questo deve far riflettere le ragazze. Il campionato di serie B è molto impegnativo e difficile e non possiamo concedere nulla alle avversarie. In settimana studieremo questa partita. C’è molto da lavorare».

Il tabellino del match

SLS Starlight Valmadrera: Orsanigo 13, Panzeri, Airoldi 3, Levi, Allevi 9, Maricondi, Colombo, Ceccato 5, Oggioni 4, Adan 2, Frigerio 2, Casartelli 2, Marconetti 6. All. Zucchi.

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Basket