Seguici

Calcio a 5

Saints Pagnano in vetta alla A2, Lemma: «Ora ci serve continuità»

Il coach si gode il primato in classifica e il miglior inizio di sempre in categoria. «Molto bene la difesa, significa che l’attenzione è alta. Per restare davanti dovremo essere costanti»

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 3 minuti

Un inizio di stagione folgorante, che vale il primato in classifica ma anche un bel progresso rispetto al passato. I Saints Pagnano hanno messo insieme il migliore avvio di campionato da quando militano in Serie A2, con l’en-plein di vittorie, tre su tre, una macchina da gol (17 reti segnate) e una difesa d’acciaio, solo 2 incassati. Proprio questo è l’aspetto che più gratifica l’allenatore, Danilo Lemma, tra i principali artefici della scalata del club meratese al futsal che conta negli ultimi anni, il quale però ha ben chiara la strada che attende i suoi: «Occorre continuità».

Tutte le notizie sui Saints

I Santi hanno sommerso di reti l’Atletico Nervesa, il Città di Sestu e poi superato anche l’Arzignano espugnando un campo sempre ostico. I punti sono 9, come il Mantova, con un ruolino da prima della classe in ogni voce considerabile.

Lo scorso anno, in condizioni difficili a causa della pandemia e un calendario “impazzito” per via dei continui rinvii, i Saints avevano pareggiato 3-3 con la Fenice Veneziamestre, battuto il Milano 10-7, quindi affrontato un altro lungo stop per poi tornare in campo e piegare l’Aosta 5-3, per un totale di 7 punti, 18 gol all’attivo e 13 al passivo.
Nella stagione 2019/20, poi interrotta per covid, i brianzoli pareggiarono 3-3 con la L84 Volpiano, quindi furono sconfitti 5-4 a Milano e poi superarono il Leonardo 2-0. Totale 4 punti, 10 gol fatti e 7 subiti.

«Bene il passo in trasferta»

«Sono più che soddisfatto perché due vittorie sono arrivate in trasferta, contrariamente al nostro andamento storico che ci vede far fatica lontano da casa – spiega Lemma – Prendiamo davvero pochi gol e mi rende felice perché è sintomo di grande attenzione, il nostro portiere Cardaba ha esordito molto bene. In ogni caso non stiamo facendo cose molto diverse a livello tattico. Poi è chiaro che bisognerà aspettare sette o otto partite, almeno un terzo delle gare in programma, per trarre indicazioni più precise. Per ora è un ottimo inizio e non potevamo fare meglio».

Dove può arrivare la squadra in questa stagione? «Credo che Mantova e 360GG siano superiori per roster, ma dietro c’è grande equilibrio. La differenza la farà la continuità, la capacità di replicare prestazioni di alto livello e su campi diversi. L’obiettivo? Non so dire se potremo restare tra le prime, vogliamo raggiungere quota 30 punti per metterci più squadre alle spalle. Lo scorso anno stavamo andando bene e poi incappammo in un filotto negativo di cinque sconfitte, per cui l’attenzione deve restare sempre alta».

«Milano? Non la sottovalutiamo»

Prossimo impegno per i Saints contro il Milano, che farà visita a Merate sabato 30 ottobre alle ore 15. «Caamaño non ha praticamente giocato ma potrebbe scendere in campo qualche minuto, capitan Mauri sarà ancora fuori – anticipa Lemma – Loro sono una buona squadra, la incontriamo ormai da anni e la conosciamo. Altre volte ci è successo di non fare bene e soffrire contro di loro, per cui non sottovaluto il fatto che abbiano iniziato peggio di noi. Ma n casa puntiamo sempre a vincere».

L’andamento nelle prime 3 giornate

StagionePosizionePuntiGol fattiGol subiti
2021/229172
2020/21*71813
2019/207
4107

* Impossibile ricostruire la posizione in virtù del calendario sfalsato per il Covid

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio a 5