Seguici

Calcio

Lecco-Pro Vercelli è di nuovo a rischio: sette positivi tra i piemontesi

Il focolaio scoppiato tra le file delle bianche casacche fa temere per un nuovo rinvio della gara: decisivo il parere delle autorità sanitarie sull’eventuale quarantena collettiva

Tomi Petrovic BONACINA/LCN SPORT
Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura < 1 minuto

Lecco-Pro Vercelli rischia di scivolare ancora più in là. Dopo il rinvio operato a fine dicembre a causa dei casi di positività al Covid-19 riscontrati in casa bluceleste, in casa delle bianche casacche l’anno nuovo si è aperto con la scoperta di alcuni infetti, elemento di continuità che lega tante compagini del nostro girone: il Legnago, ad esempio, ha riscontrato 14 positività, il Fiorenzuola è arrivato a quota 11, il Lecco stesso era giunto a 12 poco prima di Capodanno ma il focolaio è stato ormai smaltito. Tornando a quello che dovrebbe essere il primo match del 2022, in programma mercoledì 12 gennaio alle 18, ecco che è diventato nuovamente a rischio rinvio: la Pro Vercelli, infatti, ha riscontrato “dei nuovi casi di positività all’interno del gruppo squadra”, che hanno portato “l’attuale numero complessivo è di sette membri positivi”.

Per il momento nessuna novità ufficiale è arrivata: i negativi potranno continuare ad allenarsi regolarmente, ma l’eventuale intervento delle autorità sanitarie, che potrebbero assegnare 5 giorni di quarantena ai membri del gruppo squadra, lascia sempre aperta la porta a un rinvio-bis. La situazione, quindi, è da valutare quotidianamente.

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio