Seguici

Calcio

Gran primo tempo, poi tanta bravura nel gestire: il Lecco espugna anche Meda

Ottava vittoria nelle 14 partite dell’era De Paola e quarto posto più vicino: decidono le splendide reti di Ganz (doppietta) e Kraja. Il Renate ci prova nella ripresa, ma è troppo poco

Il Lecco festeggia sotto lo spicchio di tifosi blucelesti (Foto MATTEO BONACINA/LCN SPORT)
Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 3 minuti

La gara della maturità. Se doveva essere un esame, il Lecco di mister De Paola lo supera a pieni voti e a Meda vince con merito, giocando un gran primo tempo, impreziosito da reti di ottima fattura, e una ripresa di “mestiere” in cui non soffre come ci si poteva aspettare dopo 45 minuti.

Inizio lento, fallaccio su Masini di Gavioli, l’arbitro non segnala nulla. Al 7′ il Lecco la sblocca: cross di Nesta da destra, Ganz ci prova una prima volta, miracolo di Pizzignacco, sul rimpallo Masini di testa la rimette in mezzo e Ganz realizza con una rovesciata straordinaria.

Al 13′ filtrante centrale, Pissardo esce e anticipa tutti, qualche secondo più tardi ancora il portierone bluceleste reattivo nell’uscire su Piscopo e a respingere. Dopo un batti e ribatti in area palla sulla sinistra per Maistrello che calcia, Pissardo non la tiene e la sfera colpisce il palo per poi danzare sulla linea; il Renate reclama il gol ma l’arbitro fischia fallo a suo danno. Raddoppio del Lecco al 33′, altro super gol: punizione, Masini tocca corto per Kraja che carica il destro da 35 metri e col rimbalzo inganna Pizzignacco.

Il Renate accorcia subito: cross da sinistra di Ermarcora dopo l’uno-due con Celeghin, tutto solo sul secondo palo Gavioli appoggia in rete di testa. Ci prova ancora il Renate, palla di Piscopo per Ermarcora che dal cuore dell’area calcia addosso a Pissardo. Il Lecco reagisce al 45′: grande sgroppata di Nesta in fascia, un cioccolatino per Ganz che di testa trafigge con imbarazzante facilità Pizzignacco (segnando la sua 12^ rete in campionato). Nel recupero Masini da destra in contropiede conclude e sfiora l’incrocio dei pali.

Ripresa: ottima gestione

Girandola di cambi nella ripresa per Cevoli. L’occasionissima è però in ripartenza per il Lecco, con Nesta che scende fino a fondo campo, dentro il pallone, deviazione per Masini che calcia da buona posizione, Pizzignacco respinge e Ganz ha il tap-in giusto ma il suo tiro carambola sul terreno e finisce alto sopra la traversa. Gol sbagliato, gol subito: Spaltro da destra, Pissardo esce e Maistrello lo anticipa (e un po’ lo colpisce) insaccando così il 2-3.

Minuto 58′, sempre Nesta, imprendibile, si accentra e conclude ma in maniera debole. Al 63′ ancora un tiro da fuori, di Celeghin, a lato di un paio di metri. All’80 Celeghin commette l’ennesimo fallo della sua domenica e l’arbitro, ai limiti dell’indecenza fino a quel momento, lo espelle. In pieno recupero Battistini anticipa un avversario sulla trequarti, insiste da solo e calcia di mancino sfiorando l’incrocio dei pali. Finisce con una vittoria pesante, l’ottava in 14 partite nella gestione De Paola, che avvicina il quarto posto in classifica.

Renate 2-3 Calcio Lecco (1-3)

Marcatori: Ganz (L) all’8′ p.t.; Kraja (L) al 33′ p.t.; Gavioli (R) al 36′ p.t., Ganz (L) al 45′ p.t.; Chakir (R) all’8′ s.t.

Renate (4-3-1-2): Pizzignacco; Anghileri, Silva (dal 40′ Tedeschi), Sini, Ermacora (dal 1′ s.t. Cicconi); Maistrello, Ranieri, Celeghin; Piscopo (dal 1′ s.t. Spaltro); Chakir (dal 27′ s.t. Morachioli), Gavioli (dal 1′ s.t. Rossetti). (Albertoni, Esposito, Cugola, Merletti, Marano). All. Cevoli.

Lecco (4-4-2): Pissardo; Celjak, Merli Sala, Battistini, Enrici; Nesta (dal 30′ s.t. Morosini), Kraja (dal 30′ s.t. Capoferri), Masini, Buso (dall’11’ s.t. Vasic); Petrovic (dal 20′ s.t. Lora), Ganz (dal 30′ s.t. Nepi) (Libertazzi, Lakti, Purro, Sperandeo, Paltrinieri, Sberna, Italeng). All. De Paola.

Arbitro: Burlando di Genova, ass. Lenza di Firenze, Peloso di Nichelino; IV uomo: Arnaut di Padova.

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio