Seguici

Basket

La Lecco Basket Women domina, la Starlight mette paura ad Albino

Blucelesti scatenate con la “cenerentola” Biassono, mentre Valmadrera cede di poco alla forte compagine bergamasca. Turno no in C maschile, in D super Nibionno

Vittoria netta per la Lecco Basket Women
Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 3 minuti

Consueta carrellata riguardante i campionati regionali che vedono protagoniste le tante squadre lecchesi.

Serie C Silver

Nella 6^ giornata di andata del girone Blu della seconda fase Mandello cede in casa a Venegono 78-74 dopo l’overtime (40′ chiusi sul 70-70). Partita equilibratissima, lariani privi di Niang ma con quattro uomini in doppia cifra (Allevi, Radaelli, Balatti e Paduano). Calolzio incappa in una sonora sconfitta sul campo della capolista Marnatese, 75-55.

Prossimo turno: Mandello-Pall. Castronno 25 marzo ore 21.15; Gs Casorate-Carpe Diem Calolzio 26 marzo ore 21.

Serie D

Pescate batte Verdello 66-52, ottima partita della squadra di Amadori che trova 18 punti da Cala e 17 da Butti. Bello il successo del Civitz che sbanca il parquet della Np Dell’Adda a Cassano d’Adda 71-50, decisivo l’allungo nel terzo quarto blindando la difesa. Castelnovo a segno con 15 punti. Battuta d’arresto dei Coguari di Vercurago a Brembate Sopra (70-51) e dell’Ars Rovagnate a Dalmine (71-59), il Nibionno espugna Calusco 81-62 mandando a referto ben nove giocatori.

Nibionno vincente (foto Costa/Marco Gaddi 66)

Serie B femminile

La Starlight Valmadrera mette paura all’Albino ma cede in casa 60-55 nella seconda giornata della seconda fase in Serie B. Una bella sfida, molto equilibrata, con le locali che sono sempre rimaste in partita, riuscendo anche e vincere la terza frazione (parziale 22-19) e pareggiando l’ultima.

Il commento di coach Stefano Zucchi. “Orgoglioso di questo gruppo e della partita disputata contro una valida compagine come Albino. Ringrazio lo staff di Albino per i complimenti ricevuti, e contraccambio a loro per la solidità di questa squadra che ha dimostrato di essere in tutti i reparti molto valida e compatta. Non mi sbagliavo a dire che anche mentalmente sono pronte per la categoria superiore. Per quanto riguarda noi, ragazze superlative. Anche in questo momento di reale difficoltà, a livello di roster e infermeria, posso dire che sono veramente felice perché non è facile per loro, e per il nostro staff, andare in campo chiedendo di superarsi ogni volta. Posso dire che sotto tutti gli aspetti noi e la società stiamo costruendo delle solide basi per il futuro e questo ci inorgoglisce”.

Prossimo impegno: trasferta a Giussano il 26 marzo alle 20.30; la Bianchi Group Costa ha invece sbancato Brescia 68-48 e domenica 27 marzo alle 20.15 riceve la visita della Pall. Fanfulla 2000 Lodi.

Serie C femminile

Facile vittoria casalinga contro il fanalino Biassono per la Lecco Basket Women che ha impegnato pochi minuti di partita per mettere l’impronta sulla gara vista la notevole differenza tecnica con le milanesi. Il quintetto ospite, ancora all’asciutto in fatto di vittorie nel campionato di serie C, si è presentato ad Annone con un organico imbottito di giovani atlete che disputano anche il torneo Under 19.
Tra le blucelesti spiccano le prove di Oddo tornata a fare punti pesanti, e della nuova arrivata Chitelotti.

“La partita è stata approcciata con impegno e serietà, abbiamo lavorato sulle nostre difese e cercato di giocare il contropiede con maggior continuità – il commento di coach Valentina Canali – Ci è servita inoltre per dare minuti importanti a tutto il roster, ora testa alla prossima settimana per preparare al meglio la difficile partita con Robbiano”. Si giocherà il 27 marzo alle ore 18.

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Basket