Seguici

Pallanuoto

La Pallanuoto Lecco e coach Gabriele Longo si separano dopo sei anni

Condividi questo articolo sui Social

La sua guida tecnica è durata sei anni, una vita, l’intera storia della Pallanuoto Lecco. Ora coach Gabriele Longo ha deciso di dire basta: a causa di nuovi orizzonti lavorativi, l’allenatore e la squadra bluceleste si dicono addio.
Classe 1990, Longo arriva a Lecco nel 2011, aggregandosi alla squadra Master e diventandone tecnico l’inverno successivo facendo valere la propria esperienza maturata a Catania in Serie B. La squadra cresce gradualmente, passando da sole amichevoli al Campionato Libertas, in cui conquista due penultimi posti consecutivi e al terzo anno un ottimo ottavo posto. La stagione 2014/15 è quella del definitivo salto di qualità: le calottine lecchesi vincono il campionato con 12 successi e 1 sconfitta, cogliendo la promozione in Serie A.
Nel 2015/16 arriva anche la vittoria del campionato Under 21, impegno che significa inevitabile sacrificio della prima squadra che torna così in Serie B. Un anno fa, Longo si ritrova con la diaspora di molti titolari verso altri lidi e si vede costretto a inventare nuove soluzioni: il risultato è un terzo posto fra i Master che profuma di grande impresa.
Sei anni di successi, gioie e dolori. Sei anni di binomio Longo-Pn Lecco, destinato a non interrompersi così facilmente. «Diciamo solo “arrivederci” a Longo – hanno scritto i suoi ragazzi sul sito ufficiale della società – perchè la Pallanuoto Lecco è e sarà sempre casa sua e i suoi/nostri successi sono scritti nella storia di questa squadra».

Condividi questo articolo sui Social
.
.
.
.

Lecco Channel Web Radio

LECCO CHANNEL NEWS TV

 

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Pallanuoto