Seguici

Calcio Lecco 1912

Caronnese-Lecco come Domenica 24 Marzo a Seriate?

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 2 minuti

Caronnese-Lecco come Domenica 24 Marzo a Seriate?

La nostra redazione scansionando il sito dell’Osservatorio della Manifestazioni Sportive ha scovato la Determinazione N. 15 del 27 Marzo 2013 nel testo della quale viene riportato quanto segue :

“Domenica 7 aprile 2013:

“Garibaldina – Corigliano” (Dilettanti);
“Pro Cavese – Cosenza” (serie D);
Caronnese – Lecco” (serie D);
“Isernia – Termoli U.S.” (serie D);
“Vibonese – Acireale” (serie D);
“Renato Curi Angolana – Ancona 1905” (serie D);
“Monospolis – Taranto” (serie D);
“Città di Messina – Savoia” (serie D);
“Derthona – Verbania” (serie D);

Tenuto conto della nota inviata dall’Autorità Provinciale di P.S. di Bari, Isernia e Salerno;

Preso atto delle informazioni rappresentate dai componenti dell’organismo collegiale relative agli incontri in argomento;

ADOTTA LA SEGUENTE DETERMINAZIONE

Gli incontri di calcio “Garibaldina – Corigliano”, “Pro Cavese – Cosenza”, “Caronnese – Lecco”, “Vibonese – Acireale”, “Renato Curi Angolana – Ancona 1905”, “Monospolis – Taranto”, “Città di Messina – Savoia” e “Derthona – Verbania”, tutti connotati da alti profili di rischio e per i quali non vige il programma “tessera del tifoso”, sono rinviati alle valutazioni del Comitato di Analisi per la Sicurezza delle Manifestazioni Sportive, ai fini dell’individuazione di misure organizzative di rigore. “ 

Ora l’adozione  dei provvedimenti passa all’analisi del CAMS.

Il probabile afflusso di molti tifosi Blucelesti nella vicina cittadina varesotta  potrebbe creare disagi vista l’esiguità dell’impianto in cui gioca la Caronnese (come da foto tratta da GoogleMaps ) e di conseguenza il Comitato prenderà i soliti provvedimenti, come di prassi, e per l’ennesima volta ai tifosi Blucelesti sarà negata la presenta a supporto dalla squadra.

Nelle prossime ore vi terremo informati degli sviluppi di quella che si profila come l’ennesima ingiustizia perpetrata verso gli appassionati lecchesi, la squadra Bluceleste e l’intera città di Lecco. 

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio Lecco 1912