Seguici

Basket

Costa Volpino vince 72 – 61 su un Basket Lecco poco illuminato

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 5 minuti

Basket Lecco – Costa Volpino: 61 – 72 (15 – 26, 31 – 39, 45 – 56, 61 – 72)

Basket Lecco: Casati, Angiolini 10, Cisse 18, Todeschini, Gatti 13, Bassani 7, Cesana, Crippa, Novati 9, Negri 4. All. Paolo Piazza, Assistente Francesco Giuliani

Costa Volpino: Centanni 9, Ibrahimi, Planezio 20, Baroni 6, Meschino 6, Belloni, Franzoni 2, Becerra 16, Guerci 13, Azzola. Alessandro Crotti, Assistente Massimo Giubertoni

Arbitri: Marco Liberali, Mirko Moreno di Franco

Lecco: Blucelesti in campo con Novati, Gatti, Cisse, Negri e Angiolini . Partenza subito a razzo per entrambe le squadre che presa palla sotto canestro in difesa ripartono subito per cercare di chiudere velocemente l'azione. Gli ospiti più precisi in attacco si portano sul 14 a 8 dopo 5 minuti di gioco. I Blucelesti rispondo con i centri di Cisse e Gatti. Padroni di casa che soffrono un pò sotto le plance non riuscendo a conquistare palloni decisivi, ma soprattutto imprecisi nei passaggi si fanno sorprendere dalle veloci transizioni di Costa.

Al 9° del primo quarto i Blucelesti sono sotto per 24 a 15 mostrando difficoltà sotto canestro dove cedono troppo e Costa la fa da padrone prendendo quasi tutti i palloni recuperando così i tiri sbagliati. La prima frazione di gioco si chiude con Lecco sotto di 9 sul 26 a 15.

Nel secondo quarto Piazza comincia subito con Bassani per cercare di recuperare il gap sotto canestro ed infatti subito il centro bluceleste conquista palla e va a segno. Gli ospiti però non mollano e con Guerci vanno a segno da tre portandosi sul 28 a 19 dopo 3' di gioco. Al 4' vanno a segno ancora con Becerra che buca la difesa bluceleste portando Costa sul 32 a 19. A peggiorare le cose ecco il centro da tre di Planezio che porta gli ospiti avanti di 16 sul 35 a 19.

Dopo 5' e 30" ecco finalmente il primo centro di Lecco con Bassani. Coach Piazza cerca di cambiare passando dalla difesa a uomo a quella zona. A 2' e 30" ecco finalmente il primo centro da tre di Angiolini che porta a -13 la distanza di Lecco, sil 24 a 35. Lecco lento in attacco perde palloni sugli anticipi degli avversari che fanno una difesa aggressiva, mentre Lecco sembra un pò troppo molle.

Lecco aggiusta le cose nel finale di tempo con Cisse e Novati che riportano i Blucelesti sotto di 8 sul 39 a 31.

Nella ripresa Lecco in campo con Novati, Gatti, Cisse, Negri e Angiolini. Al 2° Gatti al tiro da 3 sembra canestro, ma la palla gira all'infinito sul ferro per poi uscire e Lecco è sotto di 9 sul 43 a 34. Poi all'improvviso ecco un black out per Lecco che perde due facili palloni in attacco permettendo altrettante transizioni di Becerra che al 4°si porta sul 47 a 34.

Al 6° risponde Cisse per il Lecco con una bomba da 3 che porta Lecco sotto di 8 sul 39 a 47. All'8° ancora Cisse a segno da 3, ma l'arbitro gli fischia passi. E' Bassani, a 1' e 41" dal termine con una bella azione da tre, canestro e fallo subito a riportare Lecco sotto di 9 sul 51 a 42. Ecco che nel minuto finale coach Piazza mette in campo Casati e Novati per Gatti e Angiolini. Costa però non molla e a 30" dalla fine va a segno ancora con Azzola al quale risponde subito Novati. La frazione si chiude sul 56 a 45 per Costa.

Nell'ultima frazione Lecco in campo con Casati, Novati, Gatti, Negri e Todeschini. Al 2° Gatti commette il suo quarto fallo nel tentativo di penetrare la difesa ospite. Dopo 1' e 35" è Negri che con due tiri liberi riporta sotto Lecco sul -7, 49 a 57. Lecco però soffre molto in avanti contro una difesa veloce, pronta a coprire tutto il perimetro che impedisce ai Blucelesti di andare a canestro se non con estrema difficoltà. Rientrano Angiolini e Cisse per Todeschini e Casati, ma Costa insiste in avanti ed al 5° è avanti per 62 a 51.

Al 6° Angiolini sbaglia lo scarico in attacco, Becerra intercetta e va a canestro portando Costa a +13 sul 64 a 51. Trenta secondi dopo ci pensa Novati a ridare speranza a Lecco con un centro da tre, ma risponde ancora Costa con un centro da tre di Ibrahimi che li riporta sul +13. Lecco dimostra di non essere in serata quando al 3' dal termine Gatti e Cisse buttano al vento una facile contropiede. Ma a 1' e 50" dal termine è ancora Cisse da tre a ridare speranza a Lecco, portandolo a -10 sul 67 a 57.

Nei 65" finale è la sagra dell'errore, con Costa pressochè sicura della vittoria cerca giochi acrobatici in avanti e agendo in campo libero con veloci transizioni, mentre Lecco tenta disperatamente il recupero con azioni veloci e tiro da tre, ma ormai la partita è segnata visto che a 23" dal termine Costa è sul 72 a 59.
La partita si chiude con la vittoria meritata di Costa per 72 a 61.

Insomma per il Basket Lecco non era proprio serata, mai in partita ha subito pressochè costantemente l'iniziativa di Costa Volpino, sicuramente più determinata a vincere, forse anche per riscattare la sconfitta casalinga subita la settimana scorsa.

I ragazzi di Piazza hanno dato l'impressione di aver capito poco del match e di essere sempre in ritardo rispetto agli avversari, ma soprattutto troppi errori nella gestione della palla il che ha vanificato spesso il gran lavoro in attacco per andare a canestro.

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Basket