Seguici

Calcio Lecco 1912

Un brutto Lecco perde in casa 2 – 1 con il Seregno

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 5 minuti

Calcio Lecco – Seregno Calcio: 1 – 2(Magrin 8° p.t., Chiappano 1° s.t., Di Ceglie 43° s.t. )

Calcio Lecco (3-5-2): Ghislanzoni, Aldeghi (Romano 22° s.t.), Bugno, Redaelli (Martinelli 2° s.t.), Bergamini, Gritti (Vc.), Aldegani, Di Ceglie, Castagna, Mauri, Capogna (Cardinio 12° s.t.). A disposizione: De Toni, Malvestiti, Redaelli, Galli, Martinelli, Romeo, Romano, Cardinio, Rota. All. Giuseppe Butti.

Seregno Calcio (3-4-2-1): Dosoli, Lucente, Angelotti, Magrin (Angarano 38° s.t.), Di Lauro, Di Maio, Conforto, Lacchini, Comi, Battaglino (Cortinovis 44° s.t.), Chiappano (Cavalcante 29° s.t.). A disposizione: Bardaro, Salice, Mureno, Cortinovis, Papapicco, Giambrone, Cavalcante, Malaspina, Angarano. All. David Sassarini.

Arbitro: Andrea Tursi di Valdarno, Assistenti Christian Zanardi di Genova e Antonio Spensieri di Genova.

Ammoniti: Aldeghi 28° p.t., Conforto 40° p.t., Lacchini 43° p.t., Martinelli 20° s.t.

Note: giornata umida e nuvolosa, terreno in buone condizioni anche se scivoloso. Angoli 4 – 5

Lecco: Blucelesti in campo con Redaelli, Gritti e Bergamini sulla linea difensiva. A metà campo Aldeghi, Aldegani, Di Ceglie, Mauri e Bugno. In avanti la coppia Castagna e Capogna.


Dopo 30" Lecco subito in attacco con Capogna che conquista caparbiamente una palla in area del Seregno, viene steso ma clamorosamente l'arbitro lascia correre. Al 6° risponde Angelotti su punizione palla fuori di poco. Rovesciamento di fronte ed è Aldegani a colpire la parte alta della traversa.


All'8° Seregno in vantaggio. Magrin calcia dai 25 metri, palla a scendere che sorprende Ghislanzoni e gli ospiti sono in vantaggio.


All'11° Comi si smarca sulla sinistra si accentra e calcia un siluro di destro che Ghislanzoni respinge con i pugni. All'11° Castagna lotta e strappa con un tackle un pallone sulla tre quarti campo si invola verso la porta, ma la difesa avversario rinviene e chiude poi su Mauri sul quale Castagna aveva scaricato la palla. Un'azione che poteva essere potenzialmente pericoloso si perde nel nulla.


Al 18° Aldegani serve Aldeghi sulla destra cross in mezzo Bugno tenta il colpo di testa ma non ci arriva, la palla arriva a Capogna che batte a porta vuota, ma Lucente libera sulla linea di porta. Al 20° angolo per il Seregno, la difesa del Lecco spazza, ma la palla arriva a Magrin che dai 25 ci prova ancora, questa volta Ghislanzoni respinge di pugno.


Al 29° punizione per il Seregno dalla sinistra palla in mezzo deviazione sotto porta di Di Maio palla alta di poco. Al 34° tamburellante azione d'attacco del Lecco con Capogna e conclusione finale di Aldegani che però Dosoli para facilmente.


Al 35° Redaelli sbaglia completamente il rilancio la palla arriva a Battaglino che spara subito a rete dai 20 metri Ghislanzoni para a terra. Al 44° è ancora il solito Magrin a tentare dai 20 metri Ghislanzoni respinge in angolo.


Nel secondo tempo Butti cambia le carte in tavola schierando il 4-3-1-2 con Aldegani dietro le due punte. Neanche il tempo di battere il calcio d'inizio e il Seregno raddoppia. Comi entra in area sulla destra crossa in mezzo, interviene sulla palla Redaelli che però si fa soffiare la palla da Chiappano che entra in area e di destro mette la palla nell'angolino alla sinistra di Ghislanzoni.


Al 5° Capogna conquista palla sulla tre quarti campo, serve Aldegani che entra in area sulla destra fa un pallonetto che va a metà strada tra la porta e Castagna che era pronto nell'area piccola. All'8° mischia in area del Seregno, la palla arriva a Castagna che davanti a Dosoli viene atterrato, sembra rigore, ma l'arbitro non fischia. Al 10° Comi si fa trenta metri palla al piede arriva al limite dell'area e tira, Ghislanzoni para a terra.


Al 17° punizione sulla sinistra per il Seregno, batte Magrin che colpisce il palo esterno. Al 35° angolo per il Lecco, batte Mauri la palla arriva a Cardinio che però di sinistro indirizza debolmente in porta. Tra il 36° e il 37° il Lecco va alla conclusione prima con Aldegani e poi con Martinelli, entrambe però deboli.


Al 39° Bugno butta una palla in mezzo all'area ma Castagna, Cardinio e Martinelli vengono anticipati dall'intervento liberatorio di testa di Di Maio.
Al 43° il Lecco accorcia le distanza. Cardinio s'invola sulla sinistra entra in area e appoggia la palla indietro per l'accorrente Di Ceglie che di esterno destro insacca.

La partita finisce con la sconfitta del Lecco e la contestazione dei tifosi.

I risultati di giornata:


Alzanocene – Pontisola: 1 – 1

Pro Piacenza – Seriate: 3 – 1

Gozzano – Olgiantese: 1 – 1

Inveruno – Darfo Boario: 2 – 2

Lecco – Seregno: 1 – 2

Legnago – Pro Sesto: 0 – 2

MapelloBonate – Borgomanero: 1 – 1

Sambonifacese – Castellana: 2 – 1

La classifica:

Pro Sesto: 17

Inveruno: 15

Pro Piacenza: 14

Piacenza: 13

Pontisola: 12

Sambonifacese: 12

Caravaggio: 11

Castellana: 11

Seregno: 9

Olginatese: 8

MapelloBonate: 8

Seriate: 7

Legnago: 7

Lecco: 6

Alzano Cene: 5

Darfo Boario: 5

Gozzano: 4

Borgomanero: 1

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio Lecco 1912