Seguici

Calcio Lecco 1912

Esclusiva LCN
Calcio Lecco: alla porta bussa Daniele Bizzozzero

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 2 minuti

Qualcosa si sta muovendo intorno alle trattative per l’acquisto della Calcio Lecco. La pista Ferrara sembra ormai pressoché chiusa a meno di clamorosi colpi di scena o improbabili ritorni.

Riguardo la trattativa ormai sfumata la proprietà pare intenzionata a far valere i propri diritti secondo quanto scritto nel pre-accordo  di compra-vendita e perciò si attendono sviluppi legali a proposito. 

Proprietà che in ogni caso pare abbia abbassato le proprie pretese economiche nei confronti di possibili acquirenti, appunto per facilitare la chiusura di un’eventuale trattativa di acquisto.

“Per il momento non ci sono novità – sottolinea L’Amministratore unico Paolo Cesana – penso e spero per settimana prossima. Il mio parare, spassionato e personale, è che Ferrara non torni, dopo quello che ha fatto mi sembra inutile. Io mi sto dando da fare per trovare altri acquirenti per poi sottoporli alla proprietà”.

Cesana per gli stipendi dei giocatori pensate di regolarizzarli? “Assolutamente sì, settimana prossima sistemeremo anche questo, adesso c’è bisogno di tranquillità intorno alla squadra, bisogna pensare a vincere per far crescere il morale e il nome del Lecco, perché se va bene la prima squadra tutto l’ambiente ne trae giovamento”.

Lo sa che vi potrebbe essere l’interessamento di Daniele Bizzozzero? “Settimana prossima ne parliamo, adesso non dico nulla”.

Abbiamo interpellato Bizzozzero, fino all’anno scorso impegnato con il Trento.

Bizzozzero quanto c’è di vero su un suo interessamento alla Calcio Lecco? “Per quanto riguarda il mio interesse per il Lecco se ne sta discutendo, si potrebbe parlare con la proprietà. In settimana ho un appuntamento con Cesana e la proprietà (n.d.r. famiglia Invernizzi) e lì si vedrà, capire la situazione ed affrontare il resto. Certo che da solo sarà difficile, ci vorrebbe l’aiuto di qualcuno anche per evitare altre figuracce che in queste settimane, mi sembra, siano già state fatte”.

Insomma sul fornello della Calcio Lecco c’è ancora qualcosa che bolle in pentola, staremo a vedere se si tratta di un bel filetto o di qualche osso.

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio Lecco 1912