Seguici

Basket

Basket Lecco: ritorna alla vittoria 73 a 62 contro Spilimbergo

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 4 minuti

Basket Lecco – Vis Spilimbergo: 73 – 62 (17 – 13, 30 – 21, 12 – 13, 14 – 15)


Basket Lecco:
Gnecchi, Angiolini 21, Cisse 7, Todeschini 8, Gatti 10, Antrops 2, Bassani 6, Colognesi, Novati 13, Negri 6. All. Paolo Piazza.

Vis Spilmbergo: Gerometta, Passudetti ,D'Andrea, Fontani 10, Magini 6, Jovanovic 8, Bagnarol, Bei 24, Gaspardo T., Daspardo D 14. All. Luca Granchi.

Arbitro: Corrado Isimbaldi, Lorenzo D'Errico.

Lecco: contro Spilimbergo vittoria doveva essere e vittoria è stata, anche se ottenuta non propria in maniera brillante. Chi aveva più da perdere era sicuramente Lecco che non poteva permettersi passi falsi contro chi veniva da una lunga serie di sconfitte ed era ultima in solitaria in classifica. Il rischio di partite del genere è quello di giocare contratti, in maniera confusa e con molti errori.

Infatti questa è stata l'immagine di Lecco per gran parte del primo quarto dove la squadra si è fatta trascinare negativamente da Spilimbergo, con un gioco veloce, ma pieno di errori. Poi i Blucelesti si sono liberati dei fantasmi ed hanno cominciato a giocare e da lì la partita è cambiata. Nel secondo tempo però si è ripetuto lo stesso ritornello di inizio primo tempo, con Lecco che ha pericolosamente rimesso parzialmente in partita Spilimbergo che ha sfruttato appieno le doti di Bei, libero dalla marcatura di Bassani.

Insomma la morale è che un non convincete Lecco, per lo meno non in tutti i suoi elementi ha portato a casa una vittoria doverosa che ridà fiato e morale in attesa delle prossime tre partite durissime contro Udine, Montichiari e Treviso.

Cronaca: Lecco parte con Todeschini, Gatti, Novati, Cisse, Bassani. L'inizio è molto veloce per entrambe le squadre che però sbagliano molto sia in fase di tiro che di passaggio. Dopo 5' di gioco Lecco conduce 7 a 4. Spilimbergo a 2' dal termine passa addirittura in vantaggio sul 12 a 11, poi Lecco si riprende con Angiolini e Cisse da tre che fissano il finale del primo quarto sul 17 a 13 per i Blucelesti.

Nel secondo quarto Lecco parte col piede giusto e comincia a migliorare la precisione al tiro ed allunga il distacco di otto punti, ma gli ospiti restano in partita grazie a Bei che per tre volte di fila si fa trovare pronto a marcare da sotto canestro libero da marcature e Piazza manda a quel paese i suoi. A metà tempo una serie di tre errori in fase di rimessa da parte di Spilimbergo permette a Lecco di allungare grazie anche all'ennesimo canestro da tre di Angiolini particolarmente ispirato. A 4' dal termine i Blucelesti sono avanti di 11 sul 37 a 26. Lecco continua a macinare gioco grazie ad Angiolini, Todeschini e Novati che fanno girare tutta la squadra. Il primo tempo si chiude con avanti di 13 sul 47 a 34.

Il terzo quarto parte sulla falsa riga del primo con le due squadre che giocano in velocità ma sbagliano molto in fase di tiro. Lecco va a canestro con Novati dopo quasi sei minuti di gioco, ma anche Spilimbergo non fa meglio facendone 5. Ad un minuto dal termine è Angiolini ad andare a segno da tre portando Lecco a + 14 sul 59 a 45.

Nell'ultima frazione di gioco Spilimbergo spinge sull'acceleratore nel tentativo estremo di rientrare in partita e dopo due minuti riduce il distacco ad otto punti. Lecco però resiste al ritorno dei friulani e con Angiolini si riporta sul +14 dopo 5' minuti di gioco sul 67 a 53. Lecco prosegue a macinare gioco mentre gli ospiti si perdono lentamente lasciando spazio al devastante contropiede dei padroni di casa ora anche più precisi al tiro. A 3' dal termine Lecco è a +18 sul 73 a 55. Nei minuti finali gli ospiti perdono le residue energie pasicofisiche per tentare di recuperare e Lecco porta a casa una vittoria meritata.

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Basket