Seguici

Altro

Serie D, il Seregno cala l’asso: preso Acerbis

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 2 minuti

Altro bel colpo del Seregno Calcio in vista del prossimo campionato di Serie D: i brianzoli, infatti, si sono assicurati le prestazioni sportive di Paolo Acerbis, portiere che vanta oltre 200 partite in Serie B.
Nell’ultimo portiere il guardiano bergamasco è stato fermo a causa della nota vicenda calcioscommesse, mentre nella scorsa primavera anche il patron del Lecco Bizzozero ci aveva fatto più di un pensiero.

Ecco il comunicato ufficiale:

“Grazie ad un altro grande sforzo del Presidente Paolo Di Nunno, e all’incessante lavoro del diesse Emanuele Riboldi, la società U.S.D. 1913 Seregno Calcio S.r.l., in data odierna è lieta di comunicare l’accordo per la stagione 2015/2016 con il giocatore Paolo Acerbis. Nato a Clusone (BG) il 5 maggio 1981, il neoacquisto è un portiere di assoluto livello, che nel corso della carriera ha “semplicemente” collezionato oltre 200 presenze tra i pali di Serie B e Lega Pro. Cresciuto calcisticamente nell’Alzano Virescit, Acerbis diventa grande con l’Albinoleffe, società con il quale milita dal 1999 al 2005 (e dal 2006 al 2008). Dopo la lunga parentesi bergamasca, per l’estremo difensore, un colosso di 202 cm, esperienze nei Prof. anche con Triestina, Grosseto e Vicenza. Dopo la squalifica di 2 anni e 6 mesi per il coinvolgimento nell’inchiesta sul calcioscommesse, il nuovo portiere del 1913 è pronto per tornare a fare la differenza, a lui il nostro in bocca al lupo ed un caloroso benvenuto nella famiglia Azzurra!

Raggiunto telefonicamente, il 34enne portiere ha commentato così il suo approdo in Serie D. “Ho enorme voglia di rimettermi in gioco dopo questo lungo periodo di inattività nel quale però mi sono allenato con un preparatore di B. Sono in forma, sto bene e ho solo voglia di giocare. Quando ho parlato con il Seregno sono rimasto colpito dal loro progetto, indipendentemente dalla categoria. Sono felice di aver fatto questa scelta, non vedo l’ora di mettere tutta la mia esperienza al servizio dei compagni, al fine di vivere una stagione da grandi protagonisti”.

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Altro