Seguici

Altro

La mostra “Cent’anni di vela” apre LarioEventi: ora l’Interlaghina

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 2 minuti

È stata inaugurata questa mattina a Palazzo Agudio di Malgrate, di fronte a numerose autorità, la mostra “Cent’anni di vela lariana”, a cura di Eugenio Mellera.
Si tratta della prima iniziativa del ricco calendario di “LarioEventi“, che durerà sino a inizio novembre e avrà il proprio clou con l’Interlaghi. A organizzare la mostra, naturalmente, la Canottieri Lecco, che quest’anno si avvale della collaborazione di Pro loco Malgrate, Centro velico Tivano Valmadrera e Les Cultures-Immagimondo.
Foto, stendardi, bandiere, manifesti e modellini navali: non manca niente nella mostra di Mellera, che su una barca ha girato il mondo e, di fatto, ha trascorso la sua esistenza.
«Allestire quest’esposizione non mi è costata alcuna fatica, perché è il frutto del lavoro e delle esperienze di una vita, oltre che della passione per la vela» ha dichiarato Mellera, «ringrazio la Canottieri e i sodalizi che lo hanno permesso, oltre al Comune di Malgrate».
LarioEventi proseguirà il 20 ottobre sempre a Malgrate con l’incontro dedicato al libro su Pietro Vassena e il suo sommergibile C3, mentre il 22-23 ottobre si svolgerà la regata Interlaghina per Optmist e Laser-420 che, come ha ricordato Francesca Fiori, responsabile della vela della Canottieri Lecco, punta ad avere in acqua 150 imbarcazioni.

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Altro