Seguici

Calcio Lecco 1912

Videomoviola | Gli episodi premiano il Lecco e la direzione arbitrale

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 2 minuti

Clicca per vedere il video di Lecco 3-0 Cavenago Fanfulla

Clicca per vedere le foto di Lecco 3-0 Cavenago Fanfulla

Clicca per leggere le pagelle di Lecco 3-0 Cavenago Fanfulla

Clicca per le interviste di Lecco 3-0 Cavenago Fanfulla

Dopo due direzioni arbitrali “no”, il Lecco e il “Rigamonti-Ceppi” tornano ad assistere ad una condotta equilibrata da parte del sig. Mattia Davide Arace di Lugo di Romagna, assistito da Tesolin di Portogruaro e da Tinello di Rovigo. La terna prende infatti le decisioni giuste quando si verificano gli episodi che cambiano l’esito della gara contro il Cavenago Fanfulla.

Minuto numero cinqueCaraffa scappa centralmente e conclude verso la porta di Guerci, che devìa sui piedi del liberissimo Karamoko. Gol, 1-0: non serve nemmeno il fermo immagine per etichettare come regolare la posizione del centrocampista ivoriano. E’ ancora Caraffa ad entrare nei riflessi filmati al 25′, quando Anelli sbaglia un pallone in uscita e poi lo stende: già ammonito, il difensore riceve il secondo “giallo” e la conseguente espulsione. Decisione che ci sta, visto che la palla stava schizzando verso il portiere ospite. Più complicato è decifrare ciò che accade sulla conseguente punizione, quando Ouarrad trattiene lo stesso attaccante del Lecco per interrompere lo schema predisposto dai giocatori di Bertolini: stando alla dinamica ci starebbe il fallo. Fortunato poi Antwy quando stende l’onnipresente Caraffa lanciato a rete (45′), a venti centimetri dalla linea dell’area di rigore. Chiuso il primo tempo, la ripresa scorre poi via senza particolari episodi.

[hana-flv-player video=”http://www.leccochannel.tv/DB_VIDEO/VIDEO_CALCIO/2016_2017/gara_22_moviola.mp4″ width=”400″ description=”” player=”5″ autoload=”true” autoplay=”true” loop=”false” autorewind=”true” /]

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio Lecco 1912