Seguici

Calcio

Calcio Lecco, Gaburro: «Arzignano squadra molto abile nel palleggio. Conteranno le motivazioni»

I blucelesti esordiranno sabato (ore 18) al “Rigamonti-Ceppi” contro la squadra campione del Girone “C”. Il tecnico bluceleste ci spiega le pecularità dei prossimi avversari

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 2 minuti

È finalmente tempo di Poule Scudetto anche in casa Calcio Lecco 1912. La squadra bluceleste disputerà sabato pomeriggio (ore 18) l’ultima partita casalinga della stagione; avversario di turno sarà l’Arzignano Valchiampo, squadra campione nel Girone “C” di Serie D dopo una lunghissima rincorsa alla vetta. Decimato dalle assenze, ma in grado di rendere la vita molto complicata al Como nel debutto nel mini girone di qualificazione alle semifinale.

Che squadra è quella vicentina? «Dobbiamo stare attenti, è una compagine con delle assenze, ma che ha fatto un grande campionato. Sono abituati a palleggiare, noi dovremo fare una partita da Lecco in casa. Siamo carichi e sono convinto che faremo una buona partita. Bisogna capire quanta gamba avranno per metterci in difficoltà.Chi dobbiamo tenere d’occhio? In questo momento Valenti di certo; se dovesse giocare, anche Pllumbaj».

I convocati per Lecco-Arzignano

Mister Marco Gaburro farà sicuramente a meno di Giancarlo Lisai (affaticamento muscolare), David Magonara (operazione all’adduttore), Aiman Napoli (distorsione alla caviglia) e Guillermo Pèrez (strappo al muscolo del piede), ma avrà a sua disposizione ben ventidue giocatori.

Fonte calciolecco1912.com

Condividi questo articolo sui Social
.
.
.
.

Lecco Channel Web Radio

LECCO CHANNEL NEWS TV

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio