Seguici

Calcio

L’ex | Calcio Lecco: D’Agostino ha nuova casa, allenerà la Vibonese

Il tecnico, che ha rescisso il proprio contratto con i blucelesti a inizio maggio, si è legato alla società calabrese. Con lui anche il vice Mancino

Gaetano D'Agostino BONACINA/LCN SPORT
Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 2 minuti

Ha trovato squadra Gaetano D’Agostino, recente allenatore della Calcio Lecco 1912 che ha rescisso consensualmente il proprio contratto il 12 maggio, tre giorni dopo la conclusione della stagione con la pesante sconfitta (1-4) inflitta dal Grosseto. Il tecnico palermitano si siederà, dalla metà di luglio, sulla panchina della Vibonese, compagine che certamente farà parte del girone “C” di Serie C; al suo fianco ci sarà, ancora una volta, il vice allenatore Gaetano Mancino

«Arrivo a Vibo con tanto entusiasmo, sicuro di aver scelto piazza e società giuste per regalarmi tante soddisfazioni professionali – ha spiegato D’Agostino -. Ringrazio il presidente Caffo ed il direttore Condò per la fiducia riposta nei miei confronti e la voglia dimostrata nel volermi qui. Sentimenti che spero di ripagare al meglio nel corso del campionato centrando gli obiettivi che ci siamo posti. Qui c’è davvero tutto per fare bene».

Da destra: Mancino e D’Agostino US VIBONESE

D’Agostino e il Lecco

59 partite, 21 vittorie, 19 pareggi, 19 sconfitte, 73 gol fatti, 69 gol subiti, 82 punti (media 1,39), una salvezza e un piazzamento ai play off: questo è lo score di Gaetano D’Agostino sulla panchina della Calcio Lecco 1912. Arrivato a inizio ottobre 2019 in seguito all’improvviso esonero di mister Marco Gaburro, aprì la propria esperienza lecchese tra le pesanti contestazioni dei tifosi, le stesse che hanno accompagnato gli ultimi mesi della sue gestione. In mezzo ci sono stati anche momenti decisamente importanti, come la storica vittoria nei derby con il Como (0-3 e 4-0), ma anche l’emozionante successo ottenuto a inizio marzo 2021 con l’allora vicecapolista Renate. L’ultimo, grande acuto prima di due mesi densi di prestazioni contradditorie, che hanno oscurato il positivo sesto posto ottenuto al termine della sua prima stagione completa all’ombra del Resegone.

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio