Seguici

Basket

Disco rosso per la Starlight Valmadrera contro la Milano Basket Stars

Nei primi due quarti si è vista la netta differenza tra le due formazioni, con le meneghine grandi favorite del campionato. Finale 74-50. Coach Zucchi: «Nella ripresa intravisto il nostro potenziale»

Camilla Marconetti in azione
Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 2 minuti

Nulla da fare per la Starlight Valmadrera nel match interno contro la Milano Basket Stars, partita valida per il campionato di Serie B femminile. Sfida terminata 50-74 con parziali di 6-29, 17-43, 33-62. Nei primi due
quarti, in campo, si è vista la netta differenza tra le due formazioni, con le meneghine grandi favorite del campionato. Di seguito il commento del tecnico Stefano Zucchi.

«Sapevamo il grande valore di questa squadra – spiega – La partita è iniziata subito male con le milanesi che ci hanno colto di sorpresa, con la loro aggressività e rapidità di gioco. È’ anche vero che la SLS Starlight, per i primi otto minuti di partita, non è entrata in campo, subendo un parziale di quindici punti. Situazione che ha spezzato un po’ il morale al gruppo, e segnato anche la partita. Ospiti molto aggressive in difesa e in grado di costruire anche contropiedi rapidi. Un bruttissimo primo quarto. Nel secondo c’è stata la reazione delle ragazze anche se Milano ha diminuito un po’ il suo ritmo di gioco e la forte aggressione ai nostri possessori di palla. Negli spogliatoi, al termine dei primi venti minuti, ho chiesto alla squadra di azzerare il tutto, e ritornare in campo con un’altra mentalità, per far vedere il nostro potenziale. Infatti la SLS Starlight ha iniziato a giocare bene, ha gestito bene la palla, alzando anche la percentuale al tiro. Vittoria meritata per Milano».

Il tabellino SLS Starlight: Martina Orsanigo 7, Letizia Panzeri 9, Sara Airoldi, Camilla Levi 2, Camilla Allevi 4, Julia Colombo, Cecilia Oggioni 2, Ireylis Adan, Gaia Frigerio 11, Mara Casartelli ne, Camilla Marconetti 15, Giulia Manzoni. All. Zucchi.

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Basket