Seguici

Calcio

Primavera 3 | Calcio Lecco, la vittoria sfugge ancora. Coturno ricaccia in gola l’urlo bluceleste

Blucelesti avanti prima con Berra e poi con Bosia, ma prima si fanno rimontare da Ferrari e, in dieci, dalla stoccata del subentrato attaccante ospite

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 3 minuti

I ragazzi di mister Mastrolonardo, non riescono ad andare oltre al pareggio contro il Modena. Subito al 1′ una grande occasione per i padroni di casa sciupata però dal numero 11 Lorenzo Berra che, dopo aver dribblato un avversario, calcia di poco a lato. Dieci minuti più tardi, altra grandissima chance per Berra che si fa ipnotizzare dal portiere avversario Falavigna. Il Modena non crea grossi pericoli al Lecco e poco dopo la mezzora, (al 33′) i blucelesti passano in vantaggio grazie allo stesso Lorenzo Berra che alla terza occasione riesce ad insaccare. Vantaggio che però dura poco visto che al 37′ al primo vero pallone buttato in area di rigore, gli ospiti riescono a trovare il pareggio con Ferrari dopo un’indecisione della difesa bluceleste. Si chiude la prima frazione sul risultato di 1-1.

Nella ripresa, il Lecco ritrova il vantaggio grazie ad un gol in mischia del numero 3 Lorenzo Bosia, bravo a spingere in rete un pallone vagante in area modenese. Il Lecco sembra essere in totale controllo della partita, ma al minuto 63′ Maira viene espulso per un brutto fallo a centrocampo e lascia in 10 i ragazzi di mister Mastrolonardo. Da quel momento, la partita cambia con il Modena che, forte dell’uomo in più, prova a spingersi più in avanti ottenendo qualche occasione pericolosa. Il Lecco però non rinuncia alla fase offensiva e ha il coraggio di spingersi avanti e sfiorare il 3-1. Quando ormai il risultato sembrava in ghiaccio però, il Modena acciuffa il pareggio al minuto 91′ con un colpo di testa del piccolo Cotrufo, che riesce ad inserirsi in area e a battere Malivindi con un colpo di testa che prende una traiettoria strana scavalcandolo. Dopo 6′ minuti di recupero e un finale di partita con tanto agonismo, il sig. Garbo manda tutti negli spogliatoi sul risultato di 2-2; tanta la amarezza dei ragazzi blucelesti che avrebbero meritato la vittoria.

Lecco 2-2 Modena

Marcatori: 33′ Berra (L); 37′ Ferrari (M); 54′ Bosia (L); 91′ Coturno (M)

Lecco: Malivindi; Castoldi, Bosia, Gini, Sberna, Paltrinieri, Perez, Maira, Bonacina (65′ Fanelli), Repetto (85′ Bossi), Berra (57′ Benti) A disposizione: Picarelli, Rovelli, Bossi, Lorenzi, Bianchi, Urbano, Fanelli, Belcastro, Gittini, Benti, Cereghini, Uva. Allenatore: Roberto Mastrolonardo. Ammoniti: Gini, Bonacina, Repetto Espulsi: Maira.

Modena: Falavigna; De Siati (45′ Di Donato), Boccalupo, Cipolli, Mammi (83′ Balestri), Levoni, Signorelli (60′ Cotrufo) Pezzani (71′ Bellentani), Rinieri, Mondaini (60′ Carrera), Ferrari. A disposizione: Bragazzi, Balestri, Della Casa, Di Donato, Mogavero, Carrera, Cotrufo, Bellentani, Fiorito, Casucci. Allenatore: Franco Farneti.

Note: ammoniti Gini, Bonacina, Repetto (L) e Mammi, Pezzani (M); espulso Maira (L) al 60′ per fallo.

Arbitro: Lorenzo Garbo di Monza (Francesco Ciocci di Legnano e Gennaro Appollaro di Monza).

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio