Seguici

Rugby

Il Rugby Lecco sommerge di mete Varese davanti al pubblico del Bione

I blucelesti trovano il riscatto in Serie B imponendosi 56-0. Coach Sebastian Damiani: «La squadra che voglio: motivata, determinata, caparbia, attenta in difesa e rapida nelle giocate»

Soddisfazione per Sebastian Damiani
Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura < 1 minuto

Riscatto per il Rugby Lecco che coglie un’importante vittoria al Bione piegando Varese per la quarta giornata di Serie B, un 56-0 senza discussione col punto di bonus e tanta fiducia per il quindici di Sebastian Damiani.

I prealpini non sono mai riusciti ad arginare il gioco veloce e concreto dei padroni di casa. In meta, per i blucelesti, Riva, Rusconi (trasformazione Sala), Gerosa, Shota, Rusconi, Azim, Shota, Vacirca, Malzani (trasformazione Cavallo) e Pellegrino (trasformazione Cavallo).

«È il Lecco che voglio. Motivato, determinato, caparbio, attento in difesa e rapido nelle giocate – ha dichiarato Damiani al termine del match – Ai ragazzi dico sempre “il peggior avversario siete voi stessi”. Se in campo sanno mettere tutta la loro grinta e determinazione, questo Lecco si può togliere delle grandi soddisfazioni. La partita? Una cosa è fondamentale da rimarcare: il fatto che i ragazzi hanno giocato dal primo all’ultimo minuto con la giusta convinzione, evidenziando le capacità di squadra e individuale. Una vittoria importante per noi. Adesso una settimana di stop per il
campionato, ma da domani – conclude Damiani – saremo ad allenarci al meglio per preparare la difficile gara contro Amatori Milano».

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Rugby