Seguici

Basket

Olginate lotta con la capolista, ma alla fine cede: vince Mestre

I veneti partono fortissimo e i biancoblu non trovano il canestro per 6′, poi c’è la rimonta furiosa e l’equilibrio sino alle ultime battute: finale 59-64. Doppia doppia (16+10) per Brambilla

Luca Brambilla, mvp olginatese con una doppia doppia (Foto Luca Polvara)
Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 3 minuti

Una grande Caffè Agostani Olginate lotta alla pari contro Mestre, capolista imbattuta del girone B di Serie B, ma alla fine è costretta a cedere ai veneti: 59-64 il risultato consegnato agli almanacchi sul tabellone del PalaRavasio.

La prima metà di gara è dai due volti: partenza al fulmicotone degli ospiti che volano in vantaggio 16-0 trascinati dalla fisicità di Casagrande e Stepanovic, con Olginate incapace di trovare il canestro. I primi punti dei padroni di casa solo dopo 6′ con la tripla di Bloise, che ridà ossigeno e un pizzico di fiducia. Il quarto si chiude sull’8-20, poi i biancoblu iniziano una strepitosa rimonta nel segno di Negri: il sorpasso al 18′ con il tiro da tre di Maspero, all’intervallo è 31-28 e il PalaRavasio spinge la squadra di Manuel Cilio.

Sul filo dell’equilibrio il terzo periodo, in cui Mestre non si spinge oltre il +5 (42-45 il risultato al 30′). La Npo rimane agganciata a inizio quarto quarto, passa avanti dopo due minuti con Cucchiaro dalla lunetta e conduce di un possesso sino al 37′, quando Fazioli e poi Petrucci dai liberi firmano il sorpasso ospite. Casagrande sigilla il risultato ancora dalla lunetta, i tentativi da fuori degli olginatesi non trovano più il canestro. Vince Mestre, ma gli applausi sono (anche) per l’ottima prova dei biancoblu. Nelle file olginatesi 17 punti per Brambilla, che fa doppia doppia con 10 rimbalzi, e 11 per Cucchiaro.

Il tabellino del match

Caffè Agostani Olginate – Gemini Mestre 59-64 (8-20, 23-8, 11-17, 17-19)
Caffè Agostani Olginate: Luca Brambilla 17 (1/3, 4/5), Valerio Cucchiaro 11 (2/6, 1/4), Zdravko Okiljevic 8 (4/6, 0/5), Andrea Negri 7 (2/5, 1/4), Giacomo Bloise 7 (2/2, 1/5), Giacomo Maspero 6 (0/6, 1/5), Byram Baparape 3 (1/7, 0/0), Dorde Tomcic 0 (0/0, 0/1), Andrea Ambrosetti 0 (0/0, 0/3), Alessio Natalini 0 (0/0, 0/0), Filippo Martinalli 0 (0/0, 0/0), Francesco Castagna 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 11 / 13 – Rimbalzi: 41 7 + 34 (Luca Brambilla 10) – Assist: 12 (Andrea Negri 5)
Gemini Mestre: Matias Bortolin 19 (7/15, 0/0), Giulio Casagrande 9 (2/4, 0/3), Nicolo Ianuale 8 (2/4, 1/2), Arsenije Stepanovic 6 (0/0, 2/3), Niccolò Petrucci 6 (2/4, 0/7), Denis Dal pos 6 (3/7, 0/0), Mathias Drigo 5 (2/4, 0/2), Filippo Fazioli 3 (1/6, 0/1), Mauro Pinton 2 (1/4, 0/2), Tommaso Bobbo 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 15 / 19 – Rimbalzi: 41 7 + 34 (Matias Bortolin, Giulio Casagrande 9) – Assist: 10 (Filippo Fazioli 3).

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Basket