Seguici

Calcio

Un arbitro esperto per Seregno-Lecco: gara a Matteo Centi. Due precedenti con i blucelesti

Il fischietto nativo di Viterbo ha estratto 0,7 cartellini rossi per ogni partita di terza serie arbitrata in stagione. Vari precedenti anche per i suoi tre assistenti

Matteo Centi di Terni BONACINA/LCN SPORT
Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura < 1 minuto

Non sarà un novizio a dirigere Seregno-Lecco. La Can “C” ha scelto un fischietto esperto per la delicata gara che si terrà domenica pomeriggio al “Ferruccio”: la designazione ha portato al nome di Matteo Centi della Sezione Aia di Viterbo prima e Terni ora. Alla sezione laziale apparteneva quando fu chiamato a dirigere un intenso Pergolettese-Lecco nel settembre 2019: tra le due neopromosse vinsero i blucelesti (1-2), a segno con i senatori Pedrocchi e Segato; nel 2016, invece, diresse un sanguinoso Dro-Lecco (5-0). In stagione Centi ha arbitrato 7 gare di terza serie, distribuendo 44 cartellini gialli (6,2 a partita), 5 espulsioni (0,7 p/p) e 3 calci di rigore. Occhio al “rosso”, quindi, che l’arbitro non sembrerebbe esitare particolarmente a estrarre.

Centi sarà coadiuvato dal primo assistente Maicol Ferrari della Sezione Aia di Rovereto (i precedenti), dal secondo assistente Giuseppe Licari della Sezione Aia di Marsala (i precedenti) e dal quarto uomo Maria Marotta della Sezione Aia di Sapri (i precedenti).

Seregno-Lecco: arbitro e quaterna

Matteo Centi
Terni

Maicol Ferrari
Rovereto

Giuseppe Licari
Marsala

Maria Marotta
Sapri

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio