Seguici

Rugby

Rugby Lecco “imbrigliato” nella mischia meneghina: vince l’Amatori

Milano fa valere la propria forza fisica, i blucelesti perdono 32-15 il recupero della sfida rinviata lo scorso 21 novembre. Coach Damiani: «Non ci sono riuscite le nostre giocate veloci»

La formazione dell'Amatori & Union Milano che ha battuto il Lecco (foto dalla pagina ufficiale FB)
Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 2 minuti

Altra sconfitta per il Rugby Lecco. Il recupero del match rinviato con l’Amatori & Union Milano lo scorso 21 novembre non sorride infatti ai blucelesti, che in terra meneghina cedono 32-15.

Decisiva la forza del pacchetto di mischia milanese, caratteristica che il quindici di Sebastian Damiani soffre spesso e paga, non riuscendo a mettere in campo il proprio gioco basato su velocità e precisione. A peggiorare la situazione anche gli infortuni: il Lecco ha dovuto fare a meno di due giocatori durante il match.

Dopo un primo tempo concluso sul 18-3, i blucelesti provano a rientrare con la meta di Pellegrino trasformata da Zappa (autore anche dei primi tre punti al calcio), ma l’Amatori trova altre due marcature prima della meta di Turati che sigla il risultato finale sul 32-15.

«Giocato al di sotto delle aspettative »

«Faccio i complimenti a Milano perché ha dimostrato di essere in grandi condizioni e di essere un’ottima squadra – è il commento di Sebastian Damiani – Noi abbiamo giocato al di sotto delle nostre aspettative, perdendo su vari fronti tecnici. Al salto, la mischia, l’uno contro uno. Dovevamo tenere Milano nella loro metà campo e cercare di costruire giocate veloci. Tutto questo non è successo o almeno in parte. I ragazzi comunque hanno dato il massimo di sé. Ci tengo sempre a dire che Lecco è una squadra giovane, deve crescere, lavorare. Stiamo facendo un ottimo campionato. In questo periodo cerchiamo di recuperare qualche giocatore acciaccato e poi con la testa prepareremo la difficile sfida contro Rovato. Auguro a tutti gli amici del rugby, e non, buone feste e buon Natale».

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Rugby