Seguici

Football

I Commandos Brianza, decimati, escono a testa alta dai play-off

A Spinea i biancorossi sono battuti con un pesante 38-0 dai forti Cocai Terraferma. Coach Andrea Rusconi: “Assenze troppo pesanti: fuori una ventina di giocatori”

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 2 minuti

Si conclude a Spinea il viaggio dei Commandos Brianza nel campionato 7-League Csi della stagione 2021/22. Troppo forte il Cocai Terraferma ma soprattutto troppo numerose le assenze nei brianzoli, in tutto una ventina, per non avere un peso nell’appuntamento più importante dell’anno.

A Spinea i Commandos hanno trovato un avversario solido e molto forte che ha messo in campo tattiche di gioco ben studiate che i brianzoli non sono riusciti a contrastare. Un primo tempo disarmante in cui i padroni di casa hanno segnato quattro touchdown completando anche tre conversioni da due punti andando a riposo con il punteggio di 30-0. Purtroppo, se la difesa rossonera non è riuscita a fermare l’offensiva veneta, neanche l’attacco Commandos è riuscito a scalfire la difesa biancoarancione che è riuscita a fermare tutti i drive offensivi brianzoli.

Nel secondo tempo la difesa dei Commandos ha tenuto maggiormente gli avversari concedendo un solo touchdown e relativa conversione da due punti. Un roster rimaneggiato quello sceso in campo con doppi ruoli necessari e molti rookie necessariamente buttati nella mischia seppur da poco tempo con un casco in testa. I Cocai Terraferma si sono rivelati essere, come da previsione, una squadra molto forte che con ogni probabilità si giocherà il titolo nazionale a Firenze a fine gennaio. La partita è terminata con il risultato finale di 38-0 in favore dei padroni di casa.

“Ora testa alla primavera”

“Si conclude il nostro viaggio verso Firenze – ha commentato l’head coach Andrea Rusconi – Ho il rammarico di non aver avuto il roster completo per la partita più importante dell’anno; 20 assenze sono troppe per poter preparare un impegno così importante. Sono contento e orgoglioso dei ragazzi che ci hanno messo il cuore e si sono messi a mia disposizione ogni partita, ogni allenamento rendendosi sempre disponibili anche in doppi e tripli ruoli. Ci rifaremo presto e torneremo alla vittoria; ora testa con gli impegni della primavera che ci vedranno protagonisti e abbiamo tutte le carte in regola per andare a giocarci sia la 7-Cup sia il 5-Men. Ora riprenderà il reclutamento sul territorio di tutta la provincia di Lecco per rinforzare l’organico e arrivare pronti ai prossimi appuntamenti”.

Il commento video del coach

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Football