Seguici

Basket

Limonta, il ritorno in campo è duro: Ragusa sbanca Costa

Condizione approssimativa per le brianzole con pochi allenamenti nelle gambe dopo la sosta per il Covid: le siciliane si impongono 80-62. Eleonora Villa ancora best scorer delle biancorosse. Taylor ne fa 22

Un momento del match (foto Facebook)
Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 2 minuti

Non ce l’ha fatta la Limonta Costa Masnaga, al rientro dopo la sosta forzata per il Covid, a superare di fronte al proprio pubblico la Passalacqua Ragusa. Le siciliane hanno vinto 80-62 facendo pesare la maggiore freschezza fisica: tutto normale avendo le brianzole soltanto cinque giorni di allenamenti nelle gambe.

La partenza delle ragazze di coach Paolo Seletti è positiva e consente di chiudere il primo quarto avanti di due punti (16-14). La reazione delle ragusane c’è e il secondo periodo è appannaggio delle ospiti. All’intervallo è 36-38 ma la partita è ancora aperta.

L’equilibrio, però, dura poco: al rientro dagli spogliatoi le siciliane accelerano, il break di 17-24 è importante e permette di impostare un quarto periodo più tranquillo, in cui emerge la tecnica delle ospiti. Il tabellone finale dice 62-80, per le brianzole occorrerà attendere una ritrovata condizione psicofisica.

Il tabellino del match

Limonta Costa Masnaga-Passalacqua Ragusa 62-80 (16-14; 20-24; 17-24; 9-18)
Limonta Costa Masnaga: Spreafico L. 10, Villa E. 13, Villa M. 7, Jablonowski L. (C) 7, Allievi V. 10, Caloro B. 7, Balossi G. 2, Bernardi I. 0, Tentori R. 0, Vaughn M. 4, Labanca M. 2.
Passalacqua Ragusa: Romeo N. (C) 7, Kacerik M. 0, Tagliamento M. 12, Santucci M. 18, Kuier A. 15, Chessari C. 0, Williams S. 6, Tumeo L. 0, Taylor A. 22, Ostarello S. ne.

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Basket