Seguici

Basket

Np Olginate, la benzina non può esserci: Vicenza espugna il PalaRavasio

I biancoblu pagano una fisiologica stanchezza dopo la sosta per covid e durano solo un quarto prima di cedere il passo ai veneti. Coach Cilio: “Partita surreale”. E mercoledì c’è il recupero con Padova

Coach Manuel Cilio
Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 3 minuti

La benzina nelle gambe non c’è, forse neanche nella testa: Olginate si arrende in casa a Vicenza. I biancoblu, tornati in campo su decisione della Federazione dopo la pausa per covid nonostante ci si aspettasse un rinvio, cadono 66-79 al PalaRavasio.

Una partita che ha visto i padroni di casa avanti per soli 7 minuti prima di lasciare il passo agli ospiti, per un match che di fatto ha detto poco: 15-21, 14-25, 16-21 i parziali dei primi tre quarti che hanno chiuso i giochi. “Accademia” nell’ultimo periodo.

Questo il commento di coach Manuel Cilio a fine gara: “Una partita surreale, bisogna valutarla secondo molti aspetti. La scelta della Federazione di obbligarci a giocare dopo che molti giocatori hanno fatto solo tre allenamenti ci ha molto penalizzato, ci sono stati molti incontri rimandati a febbraio. L’obbligo di giocare oggi e mercoledì il recupero non lo trovo giusto e infatti non ho potuto impiegare sino in fondo due elementi (Baparapè e Negri, ndr) per problemi muscolari. Queste due partite possono farci male dal punto di vista degli infortuni, siamo già ‘corti’. Comunque non abbiamo mai mollato, mischiando la difesa. Avevo chiesto ai ragazzi, quando non ce la facevamo di gambe, di starci con la testa. Ma oggettivamente era difficile”.

Mercoledì c’è il recupero con Padova. “Lunedì faremo un allenamento di fisioterapia, proveremo a recuperare i giocatori, martedì ci ricaricheremo. Ci si metterà di mezzo anche la trasferta”.

Il tabellino del match

Agostani Caffè Olginate – Civitus Allianz Vicenza 66-79 (15-21, 14-25, 16-21, 21-12)
Agostani Caffè Olginate: Byram Baparape 11 (4/6, 1/2), Valerio Cucchiaro 10 (3/4, 1/3), Luca Brambilla 10 (3/4, 1/2), Giacomo Maspero 8 (4/11, 0/5), Giacomo Bloise 8 (3/6, 0/3), Dorde Tomcic 6 (3/5, 0/0), Andrea Ambrosetti 6 (1/2, 1/5), Andrea Negri 5 (1/3, 1/4), Alessio Natalini 2 (1/1, 0/0), Francesco Castagna 0 (0/0, 0/0), Filippo Martinalli 0 (0/0, 0/0), Luigi maria Brambilla 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 5 / 7 – Rimbalzi: 27 4 + 23 (Dorde Tomcic 10) – Assist: 11 (Valerio Cucchiaro 3)
Civitus Allianz Vicenza: Andrea Mazzucchelli 18 (3/5, 3/8), Alessandro Cecchetti 16 (7/10, 0/0), Andrea Petracca 15 (0/2, 5/8), Fabrizio Piccone 10 (1/3, 2/10), Nicola Bastone 10 (1/6, 0/2), Marcello Piccoli 8 (4/5, 0/2), Marco Massignan 2 (0/0, 0/0), Giulio Basso 0 (0/0, 0/1), Piergiacomo Rigon 0 (0/2, 0/0), Michael dee Owens 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 17 / 19 – Rimbalzi: 41 11 + 30 (Alessandro Cecchetti 9) – Assist: 12 (Andrea Mazzucchelli 5)

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Basket