Seguici

Basket

Un bel Basket Lecco strapazza la Sangiorgese 83 a 60

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 3 minuti

Basket Lecco – LTC Sangiorgese: 83-60 (24-8, 19-18, 17-20, 23-14)

Basket Lecco: Giusto 10, Gambolati 22, Angiolini 17, Negri 4, Giadini, Meroni 12, Bassani 13, Todeschini 5, Rossi, Perego. All. Antonio Tritto.

LTC Sangiorgese: Benzoni 7, Bianchi 8, Priuli 4, Amato 12, Valesin 11, Gurioli 9, Grampa 3, Saini 4, Villa 2, Zanelli. All. Albanesi Marco

Arbitri: Benatti Paolo, Venturi Marco

Lecco: forse la miglior partita della stagiona quella disputata dal Basket Lecco contro la sangiorgese. Un match mai in discussione, sempre nelle mani dei blucelesti, che fin dai primi secondi hanno messo sotto gli ospiti, che della partita ci hanno capito veramente poco.

Dopo sei minuti di gioco Lecco era già sul 17 a 3, poi 19 a 5 ed infine per chiudere il primo quarto con un netto 24 a 8. Pochi errori da parte dei lecchesi, precisi in tutto, passaggi, marcature, sotto le plance, forti negli anticipi in difesa che permetteva almeno 3 o 4 transizioni micidiali, che fiaccavano il morale dei giocatori della Sangiorgese.

Dopo aver quasi messo al sicuro la partita nel primo quarto, anche se in questa categoria la storia, soprattutto quella bluceleste, insegna che le partite finiscono quando suona la sirena al 40°, nella seconda frazione di gioco i varesini si sono svegliati dal torpore ed hanno iniziato a giocare e con Valesin sono riusciti a non farsi affondare definitivamente.

Alla ripresa del secondo tempo, come era logico aspettarsi, visto l’impossibilità di Lecco di tenere i ritmi del primo tempo, i varesini hanno cercato di farsi sotto, ma contro i blucelesti di ieri c’era poco da fare. Tutti i ragazzi di Tritto si sono alternati al tiro con estrema precisione e a poco a poco sotto i colpi dai vari Gambolati, Angiolini, Meroni, Todeschini, Bassani e Negri i varesini hanno ceduto le armi finendo per perdere sotto di 17.

Che dire di una partita così, forse nasce un pò di rammarico perchè dopo la rocambolesca sconfitta pre pasquale di Torino probabilmente il discorso play off avrebbe assunto tutt’altro peso. Certo nulla è compromesso, ma è veramente difficile. Probabilmente pesano su questa stagione le troppo sconfitte di inizio stagione, laddove con un paio di punti in più chissà….

Tornando al match la chiave di volta, come ha inteso sottolineare lo stesso coach Tritto è stata la marcatura di Giadini, non ha caso ha chiuso a zero punti, su Benzoni, la fonte di gioco varesina che con un Giado che gli soffiava sul collo non è riuscito a produrre il suo solito gioco e gli ospiti si sono via via persi.

Comunque merito e complimenti a tutta la squadra per quella che, torno a ripetere, è stata secondo me la più bella partita della stagione.

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Basket