Seguici

Calcio Lecco 1912

Cinquanta euro, il prezzo della discordia

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura < 1 minuto

Via da Canzo, cacciati con possibilità di replica non sfruttata. Il prezzo della discordia? Cinquanta euro (al giorno), quelli non versati dalla Calcio Lecco 1912 per permettere a Prima SquadraJuniores di allenarsi quotidianamente sul campo di via Stoppani, appena realizzato dopo i lavori della primavera passata (nella foto da Facebook, ndr).

Soldi mai versati che, complici l’udienza fallimentare rinviata, hanno fatto propendere la Giovanile Canzese, società che gestisce il centro sportivo comunale, alla chiusura delle porte nei confronti di quella bluceleste.

Di conseguenza, da ora fino a quando sarà possibile (i tecnici Enel sono già sulle “tracce” di Meregalli&Co, ndr) la squadra si allenerà al “Rigamonti-Ceppi”.

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio Lecco 1912