Seguici

Calcio Lecco 1912

Calcio Lecco, si riparte da Locatelli, Parravicini e Petullo?

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 2 minuti

Potrebbero esserci due “cavalli di ritorno” in casa Calcio Lecco 1912. Le parole di Bertolini hanno sostanzialmente riaperto le porte del “Rigamonti-Ceppi”Nicolas Parravicini, che ieri pomeriggio si è allenato con i blucelesti ed è ancora sotto vincolo contrattuale con la società bluceleste. Un dettaglio non da poco, vista la riluttanza mostrata dal curatore fallimentare Mario Motta ogni volta che viene nominata la parola “svincolo”, soprattutto se gratuito.

“Bebeto” non vuole in ogni caso lasciare nulla d’intentato e domani riaccoglierà a casa anche Mattia Locatelli, esterno classe 1996 che è stato prodotto proprio dal vivaio bluceleste ed è stato formato dal valtellinese durante il biennio di Sondrio. Al “Castellina” il lecchese ha collezionato 30 presenze e 6 gol, dopodichè si è trasferito all’Inveruno, società milanese di cui ha vestito la maglia per sei volte nel corso di questo girone d’andata. Fratello dell’ormai celebre Manuel, centrocampista del Milan, sembra essere pronto per tornare all’ovile dopo 730 giorni pieni apprendistato.

Calcio Lecco Motta Petullo_compressed

Petullo a colloquio con il curatore Mario Motta

Infine, in giornata verrà tesserato il difensore Adriano Petullo, letteralmente un giraEuropa che arriva a Lecco dall’Acqui Terme (Eccellenza). Nel curriculum del 23enne difensore centrale varesino ci sono annate in svariate regioni italiane tra Serie DPromozione, condite dai 12 gettoni collezionati con la maglia del FK Tauras, formazione che milita nella Serie B lituana dove ha giocato per 6 mesi nel 2015.

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio Lecco 1912