Seguici

Video

Pallavolo, la Picco si riprende subito: vittoria d’autorità a Gossolengo

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 1 minuto

Ci si attendeva un pronto riscatto della Picco Lecco dopo lo scivolone interno con Pavidea. Siamo stati ampiamente accontentati.

Le ragazze di coach Gianfranco Milano si sono imposte 1-3 sul campo della vicecapolista Gossolengo e hanno così rilanciato le proprie ambizioni di promozione diretta. In attesa di conoscere il risultato di Ostiano, le biancorosse volano a +6 sulla prima inseguitrice, un tesoretto che potrebbe essere decisivo con otto giornate ancora da disputare. Una vittoria, questa, ingigantita dall’assenza di Debora Stomeo, squalificata, e dal ridotto utilizzo, causa acciacco al ginocchio, di Cinzia Ferrario, due leader tecnici della squadra.

A Gossolengo la capolista è partita male, perdendo il primo set di cinque punti (25-20); combattuto anche il secondo parziale, questa volta ad appannagio delle lecchesi (22-25), mentre il terzo set è stato chiuso con un punteggio decisamente favorevole e ampio per la Picco (15-25). Alle padrone di casa non è bastata la reazione nell’ultimo e decisivo parziale, portato sino ai vantaggi (26-28), ma deciso da un’intelligente schiacciata di Arianna “The Hammer” Lancini.

Fra sette giorni la Picco Lecco sfiderà l’Elevationshop.com Olginate, sconfitta tra le mura amiche e abbastanza a sorpresa da Alsenese. L’appuntamento è fissato per le ore 21 al Centro Sportivo “Al Bione”.

Busa Trasporti Gossolengo Pc 1-3 AcciaiTubi Pallavolo Picco Lecco (25-20; 22-25; 15-25; 26-28)

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Video