Seguici

Calcio

Calcio Lecco, si riparte. Gaburro: «Occhio all’Inveruno, è una squadra che sta bene»

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 3 minuti

Sorpresa: le ultime otto gare dell’Inveruno valgono la promozione diretta.

O, quantomeno, sono in linea con il rendimento della Calcio Lecco 1912 guidata da mister Marco Gaburro. In questo lasso temporale, che coincide con la seconda metà del girone d’andata, la squadra allenata da Andreoletti ha infilato cinque vittorie e tre pareggi, incamerando la bellezza di diciotto punti e togliendosi anche lo sfizio di espugnare la casa della Sanremese vicecapolista. Decisamente tanta roba per una delle realtà più consolidate della Serie D, quantomeno nel Nord Italia, che troppo spesso ha fatto del “Rigamonti-Ceppi” il teatro in cui celebrare i punti più alti della permanenza nella quarta categoria del calcio italiano. Abbastanza, chiudendo questa breve analisi, per far tenere molto alte le antenne in casa bluceleste, luogo in cui risiedono pressioni e ambizioni logicamente diverse. Dove c’è tutto da perdere in questi incroci.

Di certo i gialloblù sembrano in grado di dare molti più grattacapi, a Gaburro&Co:«E’ una squadra molto in forma, che stimiamo molto per proprietà, allenatore e giocatori – spiega il tecnico veronese a LCN -. Noi vogliamo essere chi sappiamo essere in casa. E’ un match con un buon potenziale, di sicuro. L’Inveruno ha una formazione completamente diversa rispetto all’ultimo incrocio, visto che ha cambiato modulo e ha trovato molta fiducia; di sicuro sarà una battaglia».

Capitolo infortunati: tra quelli di lungo corso, vista l’assenza che si estende dal 16 dicembre, è entrato anche Riccardo Capogna: «Sarà fuori, ma abbiamo una rosa così ampia che possiamo solo pensare a chi abbiamo a disposizione. Formazione? Non diamo troppi aiuti agli avversari, possiamo scegliere la continuità, ma abbiamo tante frecce da scagliare con l’arco». Sicuro assente sarà anche Gianluca Draghetti, così come lo saranno Guillermo Pèrez, dato per rientrante nel breve periodo, Stefano Ruiu, Ferat JusufiFabrizio Carboni.

Calcio Lecco 1912 — Inveruno

Serie D

Lecco-Inveruno: Gaburro ne chiama ventidue

Detto delle assenze, mister Marco Gaburro ha deciso di convocare ventidue elementi in vista della sfida all’Inveruno: prima chiamata per Ali Samake e Nicolò Vai, ultimi arrivati tra le fila dei blucelesti e visti in campo durante l’amichevole vinta con il Crema.

I convocati per Lecco-Inveruno (calciolecco1912.com)

Questa la terna arbitrale che dirigerà l’incontro:
Arbitro: Sig. Ermes Fabrizio Cavaliere (Paola)
Assistenti: Sig. Nemanja Panic (Trieste) – Sig. Stefano Valeri (Maniago)

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio