Seguici

Calcio

Gol e altissima tensione tra Lecco e Seregno: finisce 2-2, colpito Vai

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 2 minuti

Quanto di meno edificante poteva consegnare un’amichevole di metà marzo.

Lecco e Seregno pareggiano e, soprattutto, se le danno di santa ragione sin dai primi minuti. Galeotto fu un contrasto duro tra Poletto e Romeo, un ex, nel corso del primo tempo, che da il via al primo parapiglia della partita e fa capire che la parola amichevole rimane soltanto sulla carta. Al novantesimo il secondo episodio, culmine di una partita comunque dura: Pedrocchi e Marchio si scalciano, ne nasce una zuffa in cui è Nicolò Vai a rimediare un pugno in pieno volto, che ne causa lo sgorgare di copioso flusso di sangue dal naso.

In mezzo ci sono i due gol del giovane Labas, dimenticato in area da un’addormentata difesa bluceleste su palla ferma, e le due perle di Ameth Fall e Jordan Pedrocchi, che sigillano il risultato di parità.

Calcio Lecco 1912 2-2 Seregno (1-0)

Marcatori: Fall (L) al 34’; Labas (S) al 70’; Pedrocchi (L) all’86’; Labas (S) all’88’

Calcio Lecco primo tempo Safarikas; Ruiu, Merli Sala, Nocerino, Alborghetti; Poletto, Dragoni, Segato; Silvestro, Lisai, Fall. Allenatore: Marco Gaburro.

Calcio Lecco secondo tempo (4-3-3): Jusufi; Samake, Malgrati, Carboni, Meneghetti; Pedrocchi, Moleri, Ba; Lisai (Fall dal 63′), Vai, Capogna. Allenatore: Marco Gaburro.

Seregno: Lupu, Bonaiti, Gritti, Capelli, Artaria, Grandi, Fasoli, Fumagalli, Romeo (Esposito dal 24’), Mapelli, Fautario. Subentrati nel secondo tempo: Sanvito, Testini, Pribetti, Signorell, La Camera, Marchio, Labas, Borgoni, Mantegazza. Allenatore: Andrea Ardito.

Ammoniti: Moleri per il Lecco; Romeo per il Seregno. Espulsi: Nessuno.

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio