Seguici

Calcio

Sondrio Calcio, fine della telenovela: il club non prenderà parte alla prossima Serie D

La squadra valtellinese, in preda a serissime difficoltà economiche e non trovando l’accordo per cedere la società, ha lasciato il proprio posto al Vado

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura < 1 minuto

Una questione che tiene banco da mesi, e alla fine trova l’epilogo peggiore: il Sondrio è fuori dalla Serie D 2020/2021. Il Dipartimento Interregionale ha difatti comunicato la rinuncia da parte del club valtellinese di far parte del prossimo campionato di quarta serie. Al loro posto ecco il Vado, formazione ligure che raggiunge l’altra compagine già ripescata, la Sammaurese.

I biancazzurri, nell’ultimo campionato, avevano costantemente navigato a ridosso della zona play-off, dando spesso e volentieri fastidio ai piani alti. Su tutti, è decisamente salito in cattedra il talento di Alessandro De Respinis, trascinatore grazie alle sue 13 marcature in 21 giornate disputate. Il centravanti si è infatti guadagnato per la stagione a venire il salto nel professionismo, con la casacca della neopromossa Pro Sesto.

La Serie D perde un pezzo importante, una squadra simbolo per un territorio, una formazione sulla quale se ne sono sentite di ogni in questi ultimi tempi. Ma, alla fine, sarà una D senza Sondrio.

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio