Seguici

Video

Picco Lecco, la ripresa è senza problemi: la giovane Visette subito al tappeto. Milano: «Contenti di aver iniziato così». Lancini: «Siamo una bella squadra»

Soddisfatto il tecnico per la larga affermazione al debutto: in campo sono andate tutte le giocatrici a sua disposizione, tante rotazioni che non hanno mai messo in dubbio l’esito finale

L'AcciaiTubi Picco Lecco festeggia a Settimo Milanese PICCO LECCO
Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 2 minuti

Primo match dopo quasi un anno, subito una larga vittoria per l’AcciaiTubi Pallavolo Lecco Alberto Picco. Sul campo di Visette Volley non c’è mai storia: troppo superiore la qualità del roster, cui si è aggregato anche l’infortunata Fabiola Facchinetti. Le giovani giocatrici di casa hanno provato a opporre resistenza, ma le trame delle biancorosse hanno permesso loro di prendere subito il largo, di portarsi sul 6-17 e di mettere subito in ghiaccio il primo set, chiuso con un vantaggio decisamente ampio (12-25).

Discorso similare nel corso del secondo set, quando coach Gianfranco Milano ha scelto di mandare in campo anche le forse più giovani del gruppo, tra cui Rachele Mainetti nel suo originale ruolo di schiacciatrice e la classe 2004 Laura Esposito. Scelte tecniche che non hanno cambiato il risultato del parziale, fissato dall’alzata di Alessia Mandaglio per l’opposto Sonia Ratti in posto 4, giocata ben chiusa della classe 2001. Più combattuta la fase iniziale della terza e decisiva frazione (7-8), ma lo sviluppo nella fase cruciale ha parlato ancora biancorosso (14-20); nel finale le giocatrici lecchesi non hanno concesso che le briciole, fino all’acuto decisivo (16-25).

Visette Settimo Milanese 0-3 AcciaiTubi Picco Lecco (12-25; 16-25; 16-25)

«Partita condotta in modo regolare»

Soddisfatto per l’esordio con vittoria coach Gianfranco Milano: «Come si suol dire in questi casi, “buona la prima”. Sapevamo che sarebbe stata una partita contro una squadra giovane, di conseguenza abbiamo affrontato il primo set con molta determinazione e poi dato spazio anche alle seconde linee per fargli fare minuti di campo. La partita è stata sempre molto regolare e condotta bene sotto tutti i punti di vista, un buon viatico per noi. Siamo contenti di aver ripreso finalmente il campionato e di aver iniziato con il piede giusto; ora testa alla prossima gara», match che andrà in scena alle ore 18.00 di sabato 30 gennaio al “Palataurus”, luogo dove arriverà la Polisportiva Coop Novate Volley.

«Siamo una bella squadra»

Commento positivo anche per Arianna Lancini, schiacciatrice e senatrice del gruppo, top scorer autrice di 18 punti: «E’ stato un buon esordio, loro erano molto giovani e siamo state brave a imporre il nostro gioco e il nostro ritmo, mantenendo la concentrazione per tutti e tre i set. Sono contenta perchè abbiamo avuto tutte modo di entrare in campo, s’è visto che siamo una bella squadra».

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Video