Seguici

Pallamano

Il San Giorgio Molteno vuole continuare a vincere: l’ostacolo è il San Vito Marano

Torna in campo la A2 dopo la sosta. I brianzoli, a punteggio pieno, impegnati sabato alle 19.30 sul campo dei veneti. Dumnic: “Noi favoriti, ma dovremo limitare gli errori”

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 2 minuti

Si ritorna a giocare nel campionato di Serie A2 di pallamano, con il Salumificio Riva Molteno impegnato sabato sera alle 19.30 sul campo del San Vito Marano nel Vicentino. I padroni di casa hanno all’attivo una vittoria. Si gioca per la quinta giornata di andata e il cammino del club brianzolo, guidato dal tecnico montenegrino Branko Dumnic, è stato fin qui soddisfacente, con quattro vittorie che rendono la squadra moltenese il miglior attacco del torneo (138 reti realizzate) e la seconda miglior difesa con 92 gol subiti contro i 91 del Malo.

«Siamo consapevoli – spiega Dumnic – di essere fra le 3-4 formazioni che puntano al salto di categoria. Questa etichetta non spaventa me e nemmeno i giocatori. Fa parte dello sport. I ragazzi sono molto concentrati, e anche in questa settimana di stop ci siamo allenati con grande continuità e convinzione».

Che partita sarà quella con il San Vito Marano? «C’è grande rispetto per ogni avversario che affrontiamo. Non guardo la classifica. Penso solo a preparare al meglio la partita. E i ragazzi sono straordinari per impegno e serietà. Siamo favoriti? Penso di sì. Ma per vincere la partita bisogna dare il massimo e commettere meno errori».

La classifica prima degli incontri della quinta giornata di andata: Salumificio Riva Molteno e Malo 8, Torri 7, Arcom e Ferrara 6, Cologne e Palazzolo 5, Vigasio e Mezzocorona 4, San Vito Marano 3, Cassano Magnago, Secchia, Arcobaleno e Parma 0.

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Pallamano