Seguici

Football

I Commandos Brianza battono i Wildcats Cremona all’esordio stagionale

Preziosa vittoria in trasferta alla prima del campionato 7-League Csi: risultato finale 20-14. Coach Andrea Rusconi: «I ragazzi hanno giocato con il cuore e alla fine siamo riusciti a portarla a casa»

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 2 minuti

I Commandos Brianza portano a casa la prima vittoria del campionato 7-League targato Csi di football americano battendo in trasferta i Wildcats Cremona. Una giornata fredda e grigia quella di domenica dal punto di vista del clima, che ha fatto da cornice a un match ricco di colpi di scena rimasto in discussione sino all’ultimo drive.

L’attacco brianzolo ha avuto qualche difficoltà a ingranare nel corso dei vari drive, tuttavia la difesa rossonera ha sostenuto alla grande i propri compagni di squadra impedendo ai cremonesi di passare in vantaggio; la prima segnatura della partita infatti è arrivata in seguito a una grande azione difensiva con la pressione dei due defensive tackle Besana e Bonanomi; proprio quest’ultimo ha forzato un fumble del quarterback di Cremona e ha ricoperto il pallone direttamente in endzone mettendo a tabellone i primi sei punti, seguiti dalla conversione da 1 punto del runningback Panzeri su passaggio del quarterback Rusconi.

La partita successivamente è stata un continuo ping-pong tra attacco e difesa delle due squadre che si sono alternate drive dopo drive. I Commandos sono riusciti a segnare ancora grazie a un touchdown di corsa di Panzeri così da andare a riposo alla fine del primo tempo con il risultato di 13-0.

Il secondo tempo ha visto una difesa brianzola ancora determinata a non concedere punti agli avversari; le due segnature che Cremona è riuscita a mettere a tabellino sono arrivate dopo un fumble rovinoso dei Commandos a una yard dalla propria endzone, una safety e un punt stoppato e riportato in meta.

Tuttavia l’ultimo touchdown brianzolo segnato dal wide receiver Comito sul passaggio di Rusconi più la conversione da un punto segnata da Panzeri su corsa ha portato i punti necessari per portare a casa la vittoria in trasferta: 20-14 in favore dei ragazzi di coach Andrea Rusconi.

«Troppi errori, c’è da lavoarare»

Le parole del capo allenatore: «I ragazzi hanno giocato con il cuore e alla fine siamo riusciti a portarla a casa. Ci sono stati parecchi errori da parte nostra; l’attacco aveva molti elementi nuovi e farà sicuramente meglio la prossima partita in programma il 28 novembre. Godiamoci questa vittoria e l’ottima prestazione della difesa, con la consapevolezza che c’è tanto lavoro da fare in queste due settimane; ci faremo trovare pronti».

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Football