Seguici

Football

Grande partita ma finale amaro per i Commandos Brianza

La squadra di coach Andrea Rusconi sconfitta 13-12 dagli Alligators Rovigo nell’impegno valido per il girone Nord Ovest del campionato 7-League targato Csi

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 3 minuti

Fango, pioggia e grandine hanno accompagnato lo scontro epico tra i Commandos Brianza, padroni di casa, e gli Alligators Rovigo. Partita valida per il girone Nord Ovest del campionato 7-League targato Csi Football Americano che per il momento ha attribuito ai vincitori, i veneti biancoverdi, la momentanea testa nel girone.

Sfida intensa, partita un po’ al rallentatore per entrambi gli attacchi, penalizzati anche dal maltempo e le condizioni del terreno di gioco che però ha visto sbloccarsi i padroni di casa con un touchdown di lancio del WR Filippo Lunardelli. La partita è stata un susseguirsi di turnover in cui ha visto prevalere le difese. Ottime la prestazione del DB veterano Alessandro Morganti ,indiscusso dominatore del backfield brianzolo.

Verso la fine del secondo quarto un grave errore dell’attacco rossonero ha regalato 6 punti agli avversari dopo un rovinoso fumble nella propria endzone ricoperto dagli Alligators direttamente in meta. Dopo alcuni drive entrambe le squadre sono andate negli spogliatoi sul punteggio in totale parità.

Secondo tempo: la musica non cambia

Il secondo tempo non ha cambiato musica come non è cambiato il clima, anzi una gelida brezza scesa dalle cime innevate ha pervaso il campo rendendo difficili le condizioni di gioco. La linea difensiva brianzola ha tenuto sotto scacco l’attacco biancoverde grazie alla grande pressione di Radice, Valenti, Valsecchi, Favero e Besana mettendo a segno numerosi tackle for loss e sack. Tuttavia le ottime giocate del quarterback veneto ha fatto macinare yard dando morale ai propri compagni di squadra che non hanno mollato fino alla fine.

Durante il terzo quarto un’altra giocata aerea offensiva dei Commandos Brianza ha portato 6 punti in cascina grazie alla ricezione direttamente in endzone del WR Andrea Comito. Rocambolesco finale di partita quando ingenuamente a un minuto e mezzo dalla fine il fumble del quarterback brianzolo ha regalato palla agli avversari in zona di campo favorevole ai veneti che hanno sfruttato al meglio l’occasione segnando il touchdown del pareggio e la conseguente conversione del sorpasso portando il risultato sul 13-12.

Invani gli ultimi tentativi finali dell’attacco di segnare il TD della vittoria stoppati dal fischio finale degli arbitri. Persa la testa del girone nulla è ancora perduto per i Commandos Brianza che hanno ancora l’occasione di raggiungere i play-off di gennaio e hanno ancora qualche remota possibilità di arrivare primi, dipenderà molto dai prossimi risultati.
Per i Commandos non c’è tempo di recriminare in quanto questa domenica si torna di nuovo in campo contro i Wildcats Cremona; una vittoria darebbe grande ottimismo in casa coach Andrea Rusconi e garantirebbe un finale di regular season molto più sereno. Pronti per una nuova battaglia, pronti per una nuova sfida a testa alta.

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Football