Seguici

Motori

Il Rally di Sperlonga chiude la stagione 2021 della Abs Sport

Saranno Alessandro Pedrini e Lena Tarzia a chiudere l’intenso 2021 della Scuderia oggionese. Loris Papa premiato per i successi ottenuti nell’Italiano velocità autostoriche

Pedrini e Tarzia su Renault Clio R3C
Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 2 minuti

Sotto l’albero di Natale è ancora tempo di gare e premi. Ultimo appuntamento della stagione per la Scuderia Abs Sport con Alessandro Pedrini e Lena Tarzia che si regalano la partecipazione al Rally Ronde di Sperlonga, appuntamento in programma nel week end sulla riviera laziale.

Teatro di gara la prova “La Magliana” con i suoi 9,9 chilometri di strada tortuosa e impegnativa, conosciutissima dai piloti locali ma non dai due portacolori Abs Sport. Un motivo in più per essere al via in questa nuova sfida con la Renault Clio in versione R3C curata dal team Baldon Racing, vettura che l’equipaggio bergamasco conosce bene e nei futuri programmi agonistici verrà utilizzata anche nella stagione 2022.

Il driver di Albino non è nuovo anche a queste sfide, come il passaggio a diverse vetture, dalle versioni della Peugeot 106 alla mitica Lancia Delta Integrale, ma anche Peugeot 208 R2 e Rally 4, Mitusibishi Lancer Evo e Subaru Impreza, sempre cogliendo ottimi piazzamenti. Quest’anno Pedrini si era qualificato per la finale di Coppa Nazionale Rally di Zona a Modena, disertata per improrogabili impegni di lavoro. Nel bilancio stagionale del driver bergamasco c’è la vittoria nella classe R4 nella Seconda Zona Rally con la Mitusibishi Lancer Evo e piazzamenti di prestigio in gare titolate dell’IRC Cup con la Renault Clio.

A sinistra Lori Papa premiato a Monza

Il finale di stagione è anche tempo di premiazioni e tra i primi a ricevere riconoscimenti è stato Loris Papa, che anche ques’anno si è riconfermato campione di categoria nell’Italiano Velocità Autostoriche alla guida dell’inseparabile Fiat 128 1100cc. Per il driver brianzolo-milanese si è trattato dell’ottavo titolo italiano consecutivo. A Monza, nella cornice dell’Autodromo Nazionale, Papa è stato però premiato dall’Aci Milano in occasione della festa del Campionato Sociale per i titoli vinti nelle stagioni 2019/2020, premiazioni che erano state rinviate nella passata stagione per l’emergenza Covid. È solo l’inizio dei riconoscimenti per Papa perché mancano ancora le premiazioni ufficiali dell’Aci Sport Italia per i campionati 2021, ma a ricevere premi non ci si stanca mai.

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Motori