Seguici

Pallamano

Il covid blocca tutto: «Ci manca lo stare insieme e fare gruppo»

Esteban Alonso, responsabile del settore giovanile dell’HC San Giorgio Molteno: «Non vediamo l’ora di tornare alla normalità. I ragazzi hanno bisogno di muoversi, confrontarsi e giocare»

Esteban Alonso, responsabile del settore giovanile del Molteno
Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 2 minuti

L’attività agonistica manca, soprattutto quella dei ragazzi. È il pensiero di Esteban Alonso, responsabile del settore giovanile dell’Handball Club San Giorgio Molteno Salumificio Riva. Il periodo di pandemia sta nuovamente colpendo duro al cuore delle società sportive.

«Ci manca la pallamano ma ci manca soprattutto lo stare insieme e fare gruppo» dice Alonso, anche se la situazione è estremamente incerta. «I campionati di tutte le nostre squadre giovanili e della Serie B sono al momento sospesi, purtroppo fino a febbraio, e tranne i giocatori impegnati nel campionato di Serie A2 e di Serie B, tutti gli altri sono fermi. Come sto? Come tutti quelli che amano fare attività, fare sport e insegnare la pallamano. Mi mancano molto queste situazioni e non vedo l’ora di ritornare alla normalità. Soprattutto per i nostri ragazzi. Loro hanno bisogno di muoversi, confrontarsi e giocare» .

«Serve ancora pazienza»

La normalità è lontana? «Bisogna avere ancora molta pazienza – spiega Alonso – Si sta facendo di tutto per ritornarvi. La società del Molteno sta portando avanti con grande professionalità e serietà l’iter per quanto concerne la sicurezza di tutte le persone che lavorano, e giocano, con i colori del Salumificio Riva Molteno. Nulla è lasciato al caso, e tutto, è gestito con grande perfezione. Dobbiamo solo giocare» .

Il contatto con i giocatori è comunque costante. «Ci sentiamo tramite social, nel nostro gruppo, o direttamente. È importante tenere alta la concentrazione e in questo periodo parlare con questi giovani. Ringrazio anche i genitori che sono molto vicini alla nostra società e partecipi dei nostri sforzi. Dobbiamo solo avere pazienza. Tra poco si ripartirà. Si ritornerà ad allenarsi con intensità e serietà – conclude Alonso – per ottenere, tutti insieme, traguardi importanti» .

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Pallamano