Seguici

Video

Picco Lecco, coach Milano: «Siamo una squadra tosta. Parella farà di tutto per sfruttare le nostre difficoltà»

Il tecnico della squadra biancorossa loda le sue ragazze e alza il tiro in vista della prossima, insidiosa trasferta sul campo delle piemontesi

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 2 minuti

Una vittoria per chiudere il discorso qualificazione ai play-off e accogliere la sosta pasquale con al piena soddisfazione. Coach Gianfranco Milano sa che la sua AcciaiTubi Picco Lecco dovrà dare tutto sul campo di Volley Parella Torino: le assenze contemporanee di Debora Stomeo, che ha trascorso la settimana al “Bione” a incitare le compagne, e Alessia Mandaglio (finale di stagione a rischio per la sfortunatissima palleggiatrice) rimanderanno in campo, presumibilmente, la giovanissima Martina Ronzoni, che se l’è cavata in maniera soddisfacente durante l’importante incontro con Florens Re Vigevano. Anche “solo” due punti basterebbero alle biancorosse per potersi concentrare soprattutto sul recupero di una delle due prime scelte, fondalmentale in vista degli spareggi promozione.

«Palle quadre? Si, alcune ragazze sono dei “maschiacci” e saranno contente di questa definizione – scherza coach Milano a LCN – L’uscita di Stomeo ha tirato fuori qualcosa che questa squadra non sapeva di avere, con Ronzoni ci siamo adattati a un gioco nuovo, trovando inoltre la voglia di non far cadere mai la palla, cose che a volte dimentichiamo di avere. Siamo una squadra tosta».

Cos’è dovuto cambiare nella mentalità della Picco? «Il gioco sul centro ha funzionato fino a un certo punto con Ronzoni in campo, poi abbiamo dovuto cambiare, lavorando di più in difesa con lei a muro. Ci siamo presi anche la responsabilità di giocare palle alte e scontate, avendo la voglia di non farci prendere a muro dalla squadra avversaria».

Parella, all’andata, seppe “rubare” un punto al “Bione”: «E’ una squadra che ha ancora delle difficoltà per la classifica e si organizzerà bene per sfruttare le nostre difficoltà in palleggio. Vantaggio? Non è ancora matematico il secondo posto, dovremo valutare i tempi di recupero di Stomeo e Mandaglio, ci aiuterà anche la sosta pasquale».

Condividi questo articolo sui Social
.
.
.
.

Lecco Channel Web Radio

LECCO CHANNEL NEWS TV

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Video